Alle 10 scatta il diveto di circolazione per le auto all’interno della cerchia dei viali. Al via anche l’iniziativa “Lascia l’auto, respira la città: camminiamo insieme”, 3 km di “fit walking” per la città

L'assessore Antonio Prencipe con uno dei cartelli che segnalano il divieto di circolazione

(c.c.) Domenica prossima, 4 dicembre, non si potà circolare nel centro storico di Vercelli, al di qua della cerchia dei viali. E’ la seconda domenica ecologica delle sei programmate dall’assessorato alla Qualità ambientale del Comune per sensibilizzare la popolazione sulla necessità di limitare l’utilizzo delle auto, o comunque dei mezzi a motore, allo scopo di diminuire l’immissione in atmosfera di polveri sottili, il famigerato PM10.

«Anche i piccoli gesti possono contribuire a migliorare la situazione – ha spiegato l’assessore Antonio Prencipe -. E proprio per questo la domenica ecologica non pretende di essere il rimedio al problema, ma un aiuto, questo sì, un gesto soprattutto di educazione».

E per sostenere ancor più questo concetto, da domenica e per tutte le prossime giornate ecologiche – ce ne sarà una ogni mese fino ad aprile, poi si vedrà – sarà proposta l’iniziativa “Lascia l’auto, respira la città: camminiamo insieme”, una passeggiata in compagnia di Chicca Galndolfo, istruttrice della Psg Decathlon, imparando le tecniche del “fit walking, una pratica che può diventare una vera e propria disciplina sportiva molto utile alla nostra salute, consigliata soprattutto a chi ha necessità di fare movimento senza tuttavia imporre sforzi eccessivamente rischiosi al proprio organismo: consigliata quindi in primo luogo ai cardiopatici, ma anche a chi soffre di diabete.

La partenza della camminata avverrà dal piazzale antistante la basilica di S. Andrea, con ritrovo alle 9,30. Poi si percorrerà via Galileo Ferraris, via Monte di Pietà, piazza d’Angennes, via Duomo, via Gioberti, via Zubiena, piazza Cugnolio, corso Libertà, piazza Paietta, viale Garibaldi e ritorno alla partenza. In tutto circa 3 km.

Il divieto di circolazione per le auto e gli altri mezzi a motore entra in vigore alle 10 per terminare alle 18.