Emanuela Fornaro si è dimessa

Emanuela Fornaro si è dimessa

(c.c.) L’assessore vercellese ai Lavori Pubblici, Arredo urbano e Viabilità Emanuela Fornaro ha rassegnato le proprie dimissioni dall’incarico. La notizia, al momento, non è ancora ufficiale, ma è atteso per il pomeriggio un comunicato da Palazzo di Città.
Sconosciute le motivazione che l’hanno portata alla decisione: forse la pressione mediatica nei suoi confronti a causa dell’accusa di incompatibilità mossale dal Movimento 5 Stelle e della quale avrebbe dovuto occuparsi il Consiglio comunale nella seduta di domani mattina, o forse altro. Sta di fatto che a poco meno di un mese dalle elezioni il sindaco Maura Forte si trova a dover affrontare un problema di non poco conto; con l’aggiunta del fatto che non è ancora stato nominato un vice sindaco e, di questo, le opposizioni gliene chiedono conto accusandola di non rispettare la legge. «Avrebbe dovuto nominarlo già nella prima riunione del Consiglio comunale  – hanno detto in una conferenza stampa Enrico Demaria e Maurizio Randazzo, di Vercelli amica, a nome delle opposizioni – e se non lo farà neppure domani (giovedì, ndr) segnaleremo il caso al prefetto». Insomma, un avvio in salita che mette già a dura prova la nuova amministrazione di Vercelli.