Il Varese Camp dello scorso anno

(r.l.) Varese Camp sale il sipario: si avvicina il momento di scoprire tutti i dettagli del nuovo stage di calcio, che si svolgerà dal 18 al 24 giugno. La presentazione ufficiale sarà lunedì 21 maggio, alle 18 alle Acacie di corso Rigola, che sarà poi il campo base, come già accaduto negli anni scorsi, per l’evento estivo. A far salire il sipario sul Varese Camp, dove in cattedra ci saranno i “professori di calcio” Sabino Necardo, Mario Bernuado, Alberto Fontana , Alessandro Andreini, coadiuvati da un nutrito staff, niente meno che i protagonisti del Varese Calcio, squadra di serie B oggi in corsa per la promozione in A. Accompagnati da Andreini, che della società lombarda è il responsabile area scouting e osservatori, ci saranno lunedì il direttore sportivo Mauro Milanese, l’amministratore delegato Enzo Montemurro, l’allenatore Rolando Maran e i due giocatori Walter Bressan e Giuseppe De Luca, rispettivamente portiere e attaccante. Sarà l’occasione per presentare ai genitori tutti i dettagli del centro estivo: sette giorni intensi dove si affinerà l’arte di giocare a calcio, a fianco di momenti ludici, con piscina, pranzo e merenda inclusi. I bambini invece potranno sbizzarrirsi a far domande ai protagonisti, che vivono in prima persona il grande calcio: sulle emozioni che si provano a calcare il rettangolo verde davanti a migliaia di spettatori, ma anche consigli per migliorare dribbling o palleggi.

A seguire durante lo stage i baby calciatori ci sarà uno staff nutrito: oltre ai quattro organizzatori anche Giancarlo Maffei, Cesare Lampugnani, Angelo Ponzi, Fabio Roncarolo, Davide Guglielmotti, Giovanni Graziano, Matteo Bisacco e Renzo Sottile. “ E’ da anni che questo stage ha luogo e per noi è una grande soddisfazione vedere ogni anno tornare i bimbi con grande entusiasmo – spiega Alessandro Andreini -. Con noi non solo si impara a giocare a calcio, ma anche a socializzare e a crescere insieme, sulla base di valori quali l’ amicizia e l’educazione che sempre devono essere presenti nella quotidianità di ognuno”.

Lunedì, oltre a scoprire i dettagli del Varese Camp e a conoscere i protagonisti della squadra lombarda ci sarà la possibilità di iscriversi allo stage: il costo è di 190 euro più 10 euro di assicurazione. Nell’occasione potranno essere visionati anche i kit, che verranno poi consegnati ai bimbi per svolgere la “scuola di calcio”: magliette e pantaloncini, più altri accessori, tutti firmati Adidas.