I relatori della serata (7 Dicembre 2018)

Molto buono il successo letterario registrato da “Scintille di Speranza “ l’autobiografia di Padre Enrico Masseroni, arcivescovo emerito dal 2014 e residente nella nostra città.
Il successo del volume, edito dalla casa editrice vercellese Publycom nel mese scorso, è andato ben oltre i confini di Vercelli, registrando un picco di vendite nel vercellese e nella prima sede vescovile dell’autore, Mondovì.
In un solo mese dall’uscita sono state tre le presentazioni organizzate e oltre 400 le copie distribuite.
Il volume è stato molto apprezzato nelle librerie cittadine, assieme ad altri volumi Publycom. Tre importanti associazioni vercellesi ne hanno ordinato per i loro soci un discreto numero di copie, per un totale complessivo di ben 90. Il Corriere eusebiano lo ha scelto per i propri abbonati per la propria campagna abbonamenti.
Infine, il volume è stato prenotato anche online tramite il sito web IBS segno che l’opera è risultata molto gradita, anche oltre il territorio cittadino e non solo come dono natalizio.
Si tratta infatti di un’opera senza tempo che porta un messaggio profondo invitando alla riflessione in ogni periodo dell’anno.
“Scintille di Speranza” nasce infatti dall’annotazione di un diario quotidiano da parte dell’autore: ogni sera Padre Enrico con la grande umanità che da sempre lo contraddistingue usava riflettere sul senso della vita quotidiana.
In tale diario privato, divenuto poi in parte un testo pubblico, sono stati registrati fatti ed eventi che toccano personaggi famosi e persone comuni della nostra comunità vercellese e non solo. Attraverso il racconto di esperienze reali, Padre Enrico ci guida a prendere confidenza con la fede e la speranza, quest’ultima non solo religiosa ma in generale nell’umanità tutta poiché ciò che ci circonda è sempre in grado di sorprenderci se ci rapportiamo a persone ed eventi con umiltà e misericordia.
A tale proposito, da ricordare come molto toccante è stata la presentazione avvenuta presso la sede della Fondazione Cassa di Risparmio di Vercelli il 7 dicembre scorso (nella foto), perché vi prese parte con grande gioia il compianto assessore comunale Andrea Raineri, in uno dei suoi ultimi incontri pubblici.
Il volume è ancora disponibile nelle librerie e in alcune edicole della città oppure nella sede della stessa casa editrice Publycom presso il Palazzo della Comunicazione di via Guala Bicheri 8.