The Real Group

The Real Group

“Summertime” è il segmento estivo della Stagione 2015 della Società del Quartetto che raccoglie nel mese di luglio tre importanti appuntamenti al Teatro Civico di Vercelli fra musica classica, jazz e pop.

L’idea che anima questa mini-rassegna, realizzata in collaborazione con il Comune di Vercelli, è quella di dare un nuovo impulso all’attività culturale estiva cittadina con la presenza di importanti esponenti del panorama musicale internazionale.

Ecco quindi, proveniente dalla Svezia, il prossimo 2 luglio, The Real Group: un’occasione unica (due gli appuntamenti italiani: a Vercelli e al Ravenna Festival) per godere dei sofisticati e coinvolgenti equilibrismi vocali del quintetto di “Pass Me The Jazz”.

The Real Group è una formazione leggendaria che celebra con un tour mondiale i 30 anni di attività.

Il concerto della cantautrice Yara Beilinson, il 16 luglio, è significativo perchè coincide con la prima esibizione in Italia di una fra le più interessanti giovani interpreti della scena musicale brasiliana.

La rassegna si chiude sulle note potenti dei Quadri di un’esposizione di Mussorgsky con il concerto della pianista Sofya Gulyak, anche lei al debutto a Vercelli con un programma straordinario che offre anche capolavori di Chopin e Liszt.

Giovedì 2 luglio 2015

TEATRO CIVICO DI VERCELLI ORE 21

THE REAL GROUP

30 anni di musica vocale

Emma Nilsdotter, Katarina Henryson,

Anders Edenroth,

Peder Karlsson, Anders Jalkéus

Sono da trent’anni tra i protagonisti assoluti nel panorama internazionale dei gruppi vocali. Formatosi alla Royal Academy of Music di Stoccolma, il Real Group ha definito il proprio stile combinando jazz, pop e musica corale del Nord Europa, con una versatilità che gli ha consentito di collaborare con orchestre sinfoniche e artisti quali Barbara Hendricks, Toots Thielemans e Sir George Martin.

Hanno al loro attivo più di tremila concerti; le interpretazioni dei cinque cantanti svedesi attingono prevalentemente dal repertorio dalla musica degli anni settanta e lasciano a bocca aperta per la virtuosità e il carisma. La gamma di espressioni e impasti vocali eccelsi si uniscono alla sensibilità che il gruppo nutre per i luoghi e il pubblico che assiste ai loro show con un repertorio che spazia dal pop al jazz. Nel febbraio 2015 è uscito il loro album celebrativo “The Real Group. Three decades of vocal music”.

Giovedì 16 luglio 2015

TEATRO CIVICO DI VERCELLI ORE 21

YARA BEILINSON

Yara Beilinson voce e chitarra

José Luís Guart pianoforte

LE MUSICHE

Beilinson, Chico Buarque, Guinga, Roberto Menescal

La prima nazionale assoluta di Yara Beilinson rappresenta una ghiottissima occasione per tutti gli amanti della musica di poter ascoltare una delle voci più interessanti della classica melodia brasiliana. Si tratta di un’interprete e autrice che in concerto ama esibirsi soprattutto nel duo voce/pianoforte (con l’esperto José Luis Guart ad accompagnarla), puntando all’essenzialità sonora pur mantenendo intatti gli equilibri della grande tradizione carioca, bahiana, paulista, con brio, dolcezza, ritmo, sensualità. Yara da Rio de Janeiro (con radici argentine) offre un repertorio colto e popolare al tempo stesso, pescando fra i celebri motivi di Guinga, Roberto Manescal, Chico Buarque de Hollanda, ma offrendo anche il proprio originale canzoniere che rivela una folksinger e una songwriter di prim’ordine.

Giovedì 30 luglio 2015

TEATRO CIVICO DI VERCELLI ORE 21

SOFYA GULYAK

PIANOFORTE

LE MUSICHE

WAGNER-LISZT

Pilgrim’s Chorus da ‘Tannhäuser’

Isolde’s Liebestod da ‘Tristan und Isolde’

FRANZ LISZT

Transcendental Etude N. 12 – ‘Chasse-neige’

FRYDERYK CHOPIN

Ballata N. 1 Op. 23

Andante spianato e Grande Polonaise Brillante op. 22

MODEST MUSSORGSKY

Quadri di un’esposizione

La pianista russa Sofya Gulyak, trionfatrice al Concorso Internazionale di Leeds (quello che lanciò Radu Lupu e Murray Perahia) è già entrata di diritto nell’empireo pianistico internazionale ed ogni sua esibizione costituisce un imperdibile tassello di una grande carriera in continua evoluzione. Ricordiamo i recenti recital al Teatro alla Scala di Milano, a Londra, Roma, Strasburgo e nelle maggiori sedi internazionali. È una virtuosa di prima grandezza, dotata di un repertorio estesissimo e i grandi autori russi sono il suo pane quotidiano. A Vercelli debutta con i Quadri di un’esposizione di Mussorgsky.

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI BIGLIETTI:

Società del Quartetto, via Monte di Pietà 39 – Vercelli

Tel. 0161.255.575 (lun-ven 9:30-12 – 15:30-18)

email: segreteria@concorsoviotti.it

www.concorsoviotti.it

I biglietti sono su prenotazione presso la Società del Quartetto allo 0161.255575.

Si raccomanda vivamente la prenotazione dei posti.