La bandiera del carnevale di Santhià

(r.l.) Una bandiera come simbolo del carnevale. E’ la nuova iniziativa promossa dalla Pro Loco di Santhià che organizza lo storico Carnevale. La bandiera, con impresso il Gianduja, storico personaggio oltre che marchio registrato proprio dalla Pro Loco, viene ogni anno esposta sul pennone di piazza Roma e ha il compito di annunciare l’apertura dei tre giorni di divertimenti e spensieratezza. Poi, alla fine dei tre giorni di festa, quando viene tolta, ha il compito di custodire i ricordi di ogni carnevalate fino all’anno dopo.

Una bandiera da appendere sul balcone, da esporre sulle ringhiere di casa o anche fuori dai negozi. Il motivo? Far sapere a tutti che si ama il Carnevale. Insomma esporla equivale ad una dichiarazione d’amore per la città e il nostro carnevale. E ora, proprio quella stessa bandiera, è in vendita al costo di dieci euro.

“E’ una bellissima iniziativa per far conoscere e amare il nostro Carnevale” commenta Fabrizio Pistono, portavoce della Pro Loco santhiatese. “Per questo invitiamo ogni cittadino ad acquistarla e ad esporla sul proprio balcone. E’ un modo per far conoscere a tutti l’amore che proviamo per la nostra manifestazione”.

La bandiera si può acquistare presso il negozio di ferramenta di Fabrizio Pistono e l’edicola di Monica Zanella in corso Sempione.