Il cast di “Lupus in tabula”

Dopo la lunga pausa a causa dell’emergenza sanitaria, le rive del Lago Maggiore ospitano nuovamente progetti teatrali innovativi e interessanti. Sabato 27 giugno ritorna “Lakescapes – teatro diffuso del Lago”, la stagione culturale promossa dai comuni di Meina, Lesa, Castelletto Ticino e Dormelletto insieme alle città di Baveno e Stresa, a cura dell’ Accademia dei Folli. Un calendario forzatamente aggiornato per garantire la sicurezza di tutti, con nuove date ma anche nuovi spazi, privilegiando quelli aperti. Su www.accademiadeifolli.com maggiori dettagli. Si comincia sabato 27 giugno alle 21 quando lo splendido borgo di Silvera (Meina) ospiterà “Lupus in tabula“, un viaggio tra i gusti e i sapori di tutto il mondo: si tratta di uno spettacolo itinerante per le vie del paese, che riserverà non poche sorprese e curiosità stravaganti, grazie a un menù ricchissimo che saprà condire, nelle giuste dosi, musica, teatro, letteratura e delizie del palato (anche quelle più impensabili…). Per tutti gli spettacoli della rassegna “Lakescapes” è necessaria la prenotazione.