Vercelli: “Arance della salute – Airc” rinviata al 18 febbraio

Le arance della salute - Airc

(r.l.)Rinviata per il maltempo, “Le Arance della Salute” di AIRC (Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro). L’ evento si terrà sabato 18 febbraio a Vercelli, in piazza Cavour. Oltre a Trino, la manifestazione si terrà anche a Desana, Prarolo, Lignana e Santhià. Oltre il 30% dei tumori nasce a tavola e studiando il rapporto tra alimentazione e cancro, si possono ridurre drasticamente l’insorgenza della malattia. Ecco perché AIRC finanzia progetti di ricerca in questa direzione. Basta un contributo associativo minimo di 9,00 euro per ricevere in omaggio una reticella da 2,5 kg di arance rosse della Sicilia, di qualità e provenienza garantite, contrassegnate dal marchio dell’Associazione. Metti il cancro all’angolo, scegli le Arance della Salute.

Legambiente Biella: nelle scuole “Crescere con la Natura”

Gli alunni della scuola elementare di Vandorno

(r.l.) Legambiente porta nelle scuole elementari del biellese l’educazione ambientale, grazie al progetto “Crescere con la Natura”. Il progetto, finanziato in parte dalla Fondazione CRB, prevede tre incontri per ognuna delle 8 classi terze elementari aderenti. Legambiente, che opera cercando di creare rete e collaborazione con tutti i soggetti del territorio, entrerà così nelle scuole relazionandosi con insegnanti, bambini e genitori permettendo di sviluppare un circuito didattico in cui i bambini impareranno a conoscere e ad amare l’ambiente che li circonda scoprendo come rispettarlo ed aiutarlo. Continua >

Asse Regione e Provincia di Novara per lo sviluppo del Piemonte Orientale

Diego Sozzani e Roberto Cota

(r.l.) “Una giornata di confronto e di stimolo tra i soggetti del territorio e le istituzioni preposte per accelerare la ripresa economica”, così il Presidente della Provincia di Novara, Diego Sozzani, ha commentato al termine della conferenza stampa a Palazzo Natta, assieme al Presidente di Regione Piemonte, Roberto Cota, e all’Assessore regionale allo Sviluppo economico, Massimo Giordano. Nell’occasione sono stati presentati i risultati dell’indagine condotta dall’Associazione Mecenate 90 per conto dell’Amministrazione provinciale. Dopo il Piano territoriale integrato e quello dello sviluppo, elaborati dalla Giunta Sozzani, anche i rappresentanti di Mecenate 90, Roberta Sulli e Giuseppe Avallone, hanno confermato le grandi potenzialità che, a partire dal Novarese, contraddistinguono i territori a confine tra Piemonte e Lombardia. Continua >