“Parade”, il nuovo spettacolo dell’Accademia di Danza Città di Vercelli

Sabato 12 maggio alle ore 17 si aprirà il sipario sullo spettacolo annuale dell’Accademia di Danza Città di Vercelli dal titolo “Parade”.
Negli ultimi anni il percorso culturale e didattico che l’Accademia ha proposto ai propri allievi e al pubblico è stato un vero e proprio viaggio temporale nel mondo del teatro e della danza partendo dalla danza popolare in “Pulcinella” e “Sevilla” per passare al settecento con “Rococò” e proseguendo lo scorso anno con l’ottocento in “The Secret Garden”.
Lo spettacolo di quest’anno prende spunti e suggestioni della prima metà del novecento.
Come in “Parade” di Léonide Massime non si ha una vera e propria trama, un filo conduttore o una storia. Gli artisti si esibiscono per un pubblico giunto a teatro. La scatola nera del palco, che rappresenta la decontestualizzazione del teatro del novecento, dove si perdono gli elementi decorativi del Romanticismo, accoglie le suggestioni di grandi ballerini e coreografi o le citazioni di composizioni cult del mondo coreutico della prima metà del XXsecolo.
Partendo da Coppelia simbolo del passaggio di secolo a con un tocco di Roland Petit, per poi rendere omaggio ai Ballet Russes e al genio di Diaghilev con “Sheherazade” e “Petruska”. Seguirà il mondo della “danza libera” con Isadora Duncan e Loie Filler, la denuncia socio politica degli anni 30 con “Le Table Verd” di Jooss in Europa e Alvin Ailey negli Stati Uniti. La tecnica di Martha Graham condurrà verso un finale che vuole essere un omaggio al grande George Balanchine.
Le coreografie sono di Piera Coggiola, Isabel Cortés Nolten e Gian Luca Moia.
Lo spettacolo che si svolgerà al Teatro Civico è gratuito, per ricevere informazioni su come assistervi è a disposizione la segreteria della scuola al numero 0161 255333 oppure 333388223.

CITY… IN TAVOLA – Speciale Rinascimento… per rivivere la storia con gusto!

Visibilità. Oggi più che mai conta esserci: è quasi un imperativo “sociale” quello di farsi trovare laddove gli internauti navigano la rete alla ricerca di consenso e approvazione. Così per l’Università Popolare di Vercelli i 2000 hanno segnato una profonda trasformazione: l’Accademia Culturale di Vercelli ha dovuto riadattare la sua comunicazione per i social network. La carta stampata infatti si è rivelata non più sufficiente a sponsorizzare la potenza della sua struttura didattica. E anche il 2018, per il gruppo culturale della Presidente Paola Bernascone Cappi, segna una nuova svolta comunicativa: l’Unipop approda su Radio City – La radio del Piemonte orientale – dove, a partire da sabato 5 maggio alle ore 11:05 (in replica alle ore 19:00), la Professoressa Paola Bernascone terrà una rubrica sulla cucina rinascimentale.
Un appuntamento non casuale ma ben architettato che si sposa con la mostra “Il Rinascimento di Gaudenzio Ferrari”, ospitata in Arca e dedicata al grande genio del pittore vercellese tra i più significativi del nostro entroterra. Per la reggente del polo accademico di via Attone Vescovo 4 l’occasione non poteva rivelarsi più ghiotta perché nel momento in cui si celebra l’arte manierista dell’artista di Valduggia, si mette al centro di questo percorso conoscitivo la cucina, portando all’attenzione degli ascoltatori quelle chicche e aneddoti di cui ha saputo far tesoro nel libro “Sale in zucca” scritto in collaborazione con Elisabetta Dellavalle.
Non ci resta dunque che fare gli auguri alla Prof Bernascone per questo ennesimo traguardo.

Riepilogando ecco la programmazione della trasmissione:
sabato 5 maggio alle ore 11:05 e in replica alle ore 19.30
Date: 5-12-19-26 maggio, 2-9-19 giugno 2018
Caricamento della puntata in podcast, link su www.radio-city.it

Al centro commerciale Gli Orsi ancora due giornate con “Il 50% è gratis”

Al centro commerciale Gli Orsi c’è ancora tempo per approfittare dell’imperdibile campagna promozionale “Il 50% è gratis”, la vantaggiosa iniziativa grazie alla quale è possibile acquistare carnet di buoni spesa del valore di €50,00 al prezzo di €25,00!

Nelle giornate di venerdì 4 e 11 maggio, dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle ore 17.00 alle ore 20.00, tutti i visitatori potranno infatti acquistare il carnet di buoni presentandosi al desk allestito nella galleria commerciale, muniti di un documento di riconoscimento. I buoni, cumulabili fra loro, saranno spendibili dalla stessa giornata di acquisto fino a domenica 10 giugno. Sarà possibile acquistare un massimo di 1 carnet buoni per cliente al giorno.

Ogni carnet di buoni spesa è composto da:
· 3 buoni spesa di € 10,00 spendibili presso tutti i negozi della galleria;

· 1 buono spesa di € 10,00 spendibile presso l’Ipercoop;

· 2 buoni spesa di € 5,00 spendibili presso l’area ristorazione.

Tutti i visitatori che acquisteranno i carnet potranno “afferrare al volo” l’occasione di aiutare la comunità: accanto al banco per l’acquisto dei buoni, infatti, verrà allestita una scenografica cabina del vento, all’interno della quale voleranno tanti coupon. I clienti potranno giocare cercando di afferrarne al volo il maggior numero possibile e per ogni biglietto raccolto, verrà donato € 1 alla Squadra Biella Orso, appartenente al Corpo Volontari Antincendi Boschivi del Piemonte (A.I.B). Tutti coloro che parteciperanno all’attività riceveranno in omaggio un simpatico gadget personalizzato con il logo del centro commerciale, fino ad esaurimento scorte.

Il regolamento completo dell’offerta è disponibile sul sito: www.gliorsi.it

Il centro commerciale Gli Orsi invita tutte le famiglie a non perdersi questa incredibile iniziativa!