Inquinamento: polveri sottili in aumento a Vercelli, Novara e Biella

(r.l.) La qualità dell’aria delle città italiane è pessima e continua a peggiorare. Lo confermano i dati del dossier Mal’aria, lo studio annuale di Legambiente sull’inquinamento atmosferico. I principali imputati sono le polveri sottili: nel 2011, il 67% dei capoluoghi di provincia monitorati non ha rispettato il limite consentito di superamenti della soglia di PM10, un aumento del 12% rispetto all’anno precedente. Torino, Milano e Verona sono in testa con 158, 131 e 130 superamenti registrati nella centralina peggiore di ognuna delle tre città. Seguono a ruota gli altri capoluoghi piemontesi: Alessandria registra 125 sforamenti, Asti 117, Vercelli 90, Novara 84, Biella 77 e Cuneo 36. L’unica città che rispetta i limiti fissati dalla legge è Verbania! Continua >

Provincia di Vercelli: per i giovani il “Progetto Leonardo” con tirocini all’estero

(r.l.) La Provincia di Vercelli lancia il bando per l’assegnazione di borse di studio per la realizzazione di tirocini all’estero.

Il progetto, promosso dall’assessorato Formazione Professionale della Provincia di Vercelli insieme alla Camera di Commercio di Vercelli e Consulta dell’Imprenditorialità giovanile di Vercelli, vuole favorire e supportare la mobilità dei giovani al fine di sviluppare abilità, conoscenze e competenze per promuovere l’inserimento nel mercato del lavoro italiano ed europeo. Continua >

Novara: la festa del Santo

All’avvio la festa patronale di San Gaudenzio

La solenne cerimonia del fiore

(g.b.) Inizia questo pomeriggio l’attesa festa patronale di San Guadenzio a Novara, che prevede come sempre un programma ricco di appuntamenti. Oggi alle 16.00 ci sarà l’apertura dello Scurolo nella restaurata basilica, cui seguirà alle 17 l’inaugurazione della Sala Capitolare. Alle 17.30 nella Saletta Moroni della Fabbrica Lapidea si inaugura la mostra “Liturgia delle ore” dello scultore Corrado Bonomi. Questa sera alle 21 al Teatro Coccia ci sarà il concerto di saluto al vescovo uscente Renato Corti con l’Orchestra sinfonica Carlo Coccia. Domani, sabato 21, presso l’auditorium del Conservatorio Cantelli verrà consegnato il premio “Novarese dell’Anno” a Cristina Barcellini, Ezio Leonardi e Ilaria Buscaglia. Nella giornata di domenica 22 si terranno le celebrazioni principali, che inizieranno alle 10.30 con l’arrivo alla basilica di San Gaudenzio del corteo civico, formato dalle autorità cittadine civili e militari, dai tre “novaresi dell’anno”e dalle associazioni, cui segue la secolare offerta di cera da parte di 59 comuni del circondario e di 12 case patrizie, come tradizione dal XV secolo. Continua >