Sanità, Vercelli con Novara: si può fare

L'assessore regionale Paolo Monferino con Pier Giorgio Fossale e, a destra, Claudio Zanon, direttore dell'Assr

(c.c.) Il piano di rientro del disavanzo della spesa sanitaria è una cosa, il piano sanitario regionale è un’altra. L’una è ben distinta dall’altra.

L’assessore regionale alla Sanità, Paolo Monferino, ieri a Vercelli su invito dell’Ordine dei medici, presieduto da Pier Giorgio Fossale, ha fatto chiarezza sulle ultime vicende legate alla sanità, soprattutto dopo quanto si è detto e si è scritto in seguito ai recenti incontri promossi dal commissario dell’Asl, Vittorio Brignoglio, che prospettavano pesanti riduzioni del personale dell’azienda, sia medici sia amministrativi e, cosa che più di tutte ha sollevato i malumori del comparto sanitario vercellese, il declassamento da Struttura complessa a Struttura semplice di numerosi reparti del Sant’Andrea. Continua >

AAGE Expo d’Autunno, da Sabato 29 a Biellafiere

Dal 29 Ottobre al 6 Novembre a Biellafiere, Gaglianico (BI)

(p.r.) Tutto pronto per la trentaquattresima edizione di AAGE Expo d’Autunno, che si svolgerà dal 29 Ottobre al 6 Novembre 2011 nei padiglioni Biellafiere a Gaglianico.

Molti i contenuti di questa edizione, dalla grande area dell’eccellenza artigiana alla presenza dei partner di Confartigianato, ovvero EAS Energia Gas, Cittadinanzattiva e Tecnoinformazione, agli stand di Regione Piemonte e CCIAA, che hanno erogato il contributo di realizzazione.

Alla presentazione di AAGE 2011, tenutasi presso la sede di Confartigianato Biella, sono interventi Andrea Fortolan, presidente, Massimo Foscale e Franco Volpe, rispettivamente direttore e vicedirettore sempre di Confartigianato, i rappresentanti dei soggetti sopra elencati, il direttore di Atl Biella Stefano Mosca, nonché Domenico Martucci di Biellafiere.

Ascolta la presentazione di AAGE dalla voce di Andrea Fortolan, presidente Confartigianato Biella:

[soundcloud url=”http://api.soundcloud.com/tracks/26553384″]

La nuova Bela Majin del Carnevale di Vercelli

Luisella Ferro, la Bela Majin 2012, con il Bicciolano Andrea Cherchi

(c.c.) Si chiama Luisella Ferro, ha 41 anni e una figlia di 12. E’ la Bela Majin del carnevale 2012 e, come è ormai consuetudine da un po’ di anni a questa parte, è stata presentata ai rappresentanti degli organi di informazione cittadini nella sala della giunta comunale, a Palazzo di Città, con il sindaco Andrea Corsaro a fare gli onori di casa. E, naturalmente, insieme con lui il presidente del Comitato manifestazioni vercellesi, Cesare Losa, Tony Bisceglia, presidente dell’Ascom e vice presidente del Cmv e l’inesauribile, peggio di una duracell, Giulio Pretti, segretario del Comitato, ma soprattutto “l’uomo dei veli”, fino ad oggi 31, tanti sono i copricapo con i quali ha incoronato le Majin. Che, con Luisella Ferro, diventeranno a gennaio 32.

Simpatica, senza essere eccessivamente esuberante, misurata, nei modi e nei toni, un sorriso schietto, lavora in un centro estetico. Non ha mai frequentato il carnevale e, dunque, questa sua prima esperienza la spaventa un po’. Ma siamo sicuri che non avrà problemi a superare l’impatto iniziale, e in questo la aiuterà sicuramente il Bicciolano, Andrea Cherchi. Continua >