Novara: al via gli incontri su “Eternit Free”

Un momento del primo incontro

(r.l.) Si è svolto presso la sede dell’ex Consiglio di Quartiere Ovest di via Cagliari il primo dei quattro incontri informativi sulla campagna Eternit Free promossi dal Comune di Novara in collaborazione con Legambiente. Significativa la partecipazione di cittadini e addetti ai lavori. I prossimi incontri si svolgeranno il 15 marzo all’ex sede del quartiere San Rocco il l.go Cantore, il 29 marzo all’ex sede del quartiere S.Agabio via Falcone e il 12 aprileall’ex sede del CdQ Nord in via Fara. L’orario degli incontri è dalle 21 alle ore 23.

Luca Massimo Barbero e Philiph Rylands cittadini onorari di Vercelli

Ai due artefici delle mostre delle collezioni Guggenheim realizzate nell’Arca il ringraziamento di tutta la città. Da oggi la mostra “I giganti dell’Avanguardia: Mirò, Mondrian, Calder e le collezioni Guggenheim” è aperta al pubblico. Questa mattina in visita il cardinale Giuseppe Versaldi e il ministro Renato Balduzzi

A Philiph Rylands e a Luca Massimo Barbero è stata conferita la cittadinanza onoraria di Vercelli

(c.c.) A Luca Massimo Barbero e a Philiph Rylands, curatore delle mostre delle collezioni Guggenheim il primo, direttore della Peggy Guggenheim Collection di Venezia, il secondo, la Città di Vercelli ha conferito la cittadinanza onoraria. Il consiglio comunale, all’unanumità, ha votato il provvedimento nel dicembre scorso e l’ufficialità dell’atto è avvenuta ieri, al momento dell’inaugurazione della quinta mostra vercellese, “I giganti dell’Avanguardia: Mirò, Mondrian, Calder e le collezioni Guggenheim” ospitata fino al 10 giugno nell’Arca di San Marco.

Il ministro Renato Balduzzi all'uscita dall'Arca

Sia Rylands sia Barbero hanno accettato con orgoglio questa attestazione di stima che Vercelli havoluto tributare loro ringraziandoli per quanto hanno fatto. Rylands, in particolare, si è detto molto contento dell’unanimità della decisione, «perché se no – ha sottolineato con tipico humor ingese – avrei dovuto guardarmi da chi aveva manifestato dissenso». Già calato nella sua nuova condizione, invece, Luca Massimo Barbero che, nel raccontare la visita fatta poche ore prima agli affreschi di Gaudenzio Ferrari in San Cristoforo, ha evidenziato quanto sia bella e quanto sia ricca di opere d’arte «la nostra Vercelli».

Da questa mattina la mostra è aperta al pubblico; tra i primi visitatori “illustri” il cardinale Giuseppe Versaldi e uil ministro della Sanità Renato Balduzzi.

A Dario Casalini la presidenza onoraria della Fondazione Cassa di Risparmio di Vercelli

Gli è stata conferita nel corso di una cerimonia svoltasi questa mattina nella sala del Trono dell’arcivescovado. Presenti, per l’occasione, il card. Giuseppe Versaldi, in passato membro del comitato di indirizzo della Fondazione e il ministro Renato Balduzzi

A Dario Casalini è stata conferita la carica di presidente onorario della Fondazione CR Vercelli

(c.c.) Un titolo onorifico, ma che ha un significato che va ben al di là dell’attestazione che racchiude. La Fondazione Cassa di Risparmio di Vercelli, oggi presieduta da Fernando Lombardi, ha voluto conferire la presidenza onoraria al suo fondatore, Dario Casalini, da due anni alle prese con gravi problemi di salute conseguenti all’infortunio che lo colpì mentre stava visitando gli affreschi appena restaurati e riportati alla luce nell’ex chiesa di San Marco. «Un atto dovuto – hanno ricordato prima Lombardi, poi il sindaco Andrea Corsaro agli invitati nella sala del Trono dell’arcivescovado – nei confronti di chi ha sempre voluto il bene della Fondazione e del territorio». Continua >