Pro Vercelli in B, batte il Carpi 3 a 1

Straordinario: la Pro Vercelli torna tra i cadetti dopo 64 anni.

Pro Vercelli in Serie B

(r.c.) I goal segnati da Modolo, Iemmello e Malatesta portano la Pro Vercelli in Serie B.

Dopo gli aggiornamenti in diretta trasmessi durante tutte le partite degli anni passati e di questo vittorioso campionato, anche domani Radio City, Radio Ufficiale della Pro Vercelli, trasmetterà interviste e commenti nei GR lcoali “Minuto :20”.

Maxi operazione Gdf di Vercelli: arrestate 7 persone

Scoperta frode fiscale per oltre 100 milioni di euro. Sequestrati quadri, opere d’arte, società, appartamenti per 15 milioni di euro. Le indagini, iniziate nel mese di gennaio, partite da due aziende di Crescentino

I vertici delle Fiamme gialle e della procura di Vercelli

(c.c.) “Operazione Carlos”: così è stata chiamata l’attività investigativa eseguita su tutto il territorio nazionale dai finanzieri del comando provinciale della Guardia di Finanza di Vercelli, coordinata dal procuratore della Repubblica di Vercelli Paolo Tamponi e dal sostituto Pier Luigi Pianta, che ha coinvolto 40 indagati, oltre 50 aziende sparse su tutto il territorio nazionale e che ha portato all’arresto di 7 persone per associazione a delinquere finalizzata all’emissione, all’utilizzo di fatture per operazioni inesistenti, all’evasione dell’IVA ed al riciclaggio nonché alla scoperta di una frode fiscale internazionale che, al momento, supera i 100 milioni di euro, ed al sequestro di decine di società, immobili, autovetture per un controvalore di 15 milioni di euro. Continua >

Valle Mosso: 500.000 euro per la sistemazione idraulica del torrente Strona a Campore e Falcero

Il torrente Strona a Valle Mosso

(r.l.) Il Comune di Valle Mosso nel quadro del “Primo Piano strategico nazionale per la mitigazione del rischio idrogeologico, beneficia di un fondo regionale di € 500.000 per il finanziamento di “Interventi di sistemazione idraulica del Torrente Strona a tutela di abitati a monte e valle della località Campore. Con questo intervento rimangono tre soli i tratti di torrente da sistemare; due saranno appaltati nei prossimi mesi per conto del Comune e della Comunità Montana. Un traguardo importante in vista dello studio sul riutilizzo dei siti industriali dismessi, che sta progettando il Comune con fondi propri e nei prossimi anni con fondi europei.Il progetto è a firma della Associazione temporanea costituita dallo Studio “Mello Rella & Associati – ingegneria, dallo studio “Insieme Ingegneria”, dallo studio “Territorium”, dal geologo Francini Gabriele, e dall’ingegnere Massarotti Emanuele. Continua >