Ottobre: riparte la campagna Nastro Rosa

Ritorna anche quest’anno LILT FOR WOMEN – Campagna Nastro Rosa, la campagna di informazione e sensibilizzazione contro il tumore al seno: “Quest’anno le campagne di prevenzione contro il tumore al seno sono più importanti degli altri anni. Ora è il momento di recuperare screening e controlli rinviati a causa della pandemia“. Le parole del Ministro Speranza durante la conferenza stampa di presentazione della “Campagna LILT for Women – Campagna Nastro Rosa 2020″ per la diffusione della cultura della prevenzione e della lotta al carcinoma mammario lanciata lo scorso 28 settembre a Roma ben riprendono il messaggio con cui, da oggi, anche LILT Biella, che aderisce alla campagna nazionale, si rivolgerà alle donne biellesi per informarle e sensibilizzarle sulla necessità di fare prevenzione contro il cancro al seno. Secondo i dati LILT, i tumori mammari rappresentano il 30% della totalità di tumori maligni diagnosticati alle donne. Nel 2019 i nuovi casi di carcinomi della mammella stimati in Italia sono stati 53.200. La sopravvivenza a 5 anni delle donne con tumore alla mammella è pari all’87%. Per tutti questi motivi la campagna quest’anno sfrutta l’iconografia di una sveglia che segna l’ora per ricordare l’appuntamento contro il tumore al seno. E, nonostante la pandemia, LILT Biella anche quest’anno è riuscita a organizzare eventi e iniziative per tutto il mese di ottobre: dalle dirette Facebook con i suoi medici professionisti senologi all’iniziativa “Scontrino Solidale“, più di 60 negozi che su tutto il territorio provinciale e per tutto il mese di ottobre, per ogni scontrino battuto, destineranno 10 centesimi alla lotta contro i tumori e alla prevenzione oncologica. Tanti anche i Comuni che illumineranno i loro monumenti di rosa per ricordare alle donne l’importanza della prevenzione come arma principale contro il tumore al seno. Nuova iniziativa del 2020, la parata in rosa delle Forze dell’Ordine e dei Nuclei di Pronto Soccorso e Intervento “Insieme a LILT Biella per la prevenzione del tumore al seno”, che si terrà domenica 18 ottobre. Non poteva inoltre mancare LILT for Biella, la serata di raccolta fondi organizzata da LILT Biella al Teatro Sociale, che si terrà il prossimo 11 novembre come evento conclusivo della Campagna.”Ricominciare a proteggersi è fondamentale oggi più che mai – ha commentato il Presidente di LILT Biella, Dott. Mauro Valentini – per questo motivo è necessario essere tutti uniti. Per questo motivo, nonostante le tante difficoltà di questo 2020, ci siamo per le donne biellesi. Per informarle e per sensibilizzarle. Per costruire, insieme a loro, un futuro senza cancro“. Maggiori dettagli su liltbiella.it

A Biella l’ottava edizione di Selvatica Festival

Forte del riconoscimento di Città Creativa UNESCO che la metterà in rete con le città creative di tutto il mondo, Biella ospita fino al 10 Gennaio 2021 la nuova edizione di Selvatica – Arte e Natura in Festival, che come sempre fa dialogare le arti visive con le meraviglie naturali del nostro pianeta per stupire, commuovere e far pensare. Quest’anno all’insegna della monumentalità. Come le sculture lignee di Jürgen Lingl e gli ambienti al centro del progetto fotografico Habitat di Marco Gaiotti. Imponente è anche il lavoro di Margherita Leoni sulla flora amazzonica, così come l’opera di suo marito, lo scultore Luciano Mello Witkowski Pinto, entrato in contatto con le etnie della foresta. La bellezza della natura è protagonista degli incredibili scatti del concorso fotografico Glanzlichter. Arrivano a Biella anche gli Alberi Monumentali Italiani incisi all’acquaforte da Federica Galli. Infine un’esposizione scientifica a cura dei naturalisti Emanuele Biggi e Francesco Tomasinelli dedicata alle strategie di sopravvivenza di insetti, anfibi e rettili, che sarà possibile osservare dal vero a Palazzo Gromo Losa. Un Festival corale che ha il suo cuore nel Polo Culturale di Biella Piazzo, con gli splendidi palazzi Gromo Losa, Ferrero e La Marmora. Maggiori dettagli su www.selvaticafestival.net

Tornano le cene stellate di Novara

A Novara sta per tornare Degusto: l’appuntamento è al Castello Visconteo Sforzesco per venerdì 2 e sabato 3 Ottobre, con le cene stellate preparate dai più raffinati chef del nostro territorio. La prima edizione di questo prelibato evento risale al 2009 e, da allora, il successo si è rinnovato ogni anno a seguire. Come sempre idea e realizzazione sono a cura di Confcommercio Alto Piemonte e Fipe (Federazione Italiana Pubblici Esercizi). Gli chef stellati arrivano principalmente dai ristoranti delle province di Novara e Verbania. Ovviamente, a causa dell’emergenza sanitaria in corso, i posti quest’anno sono ridotti a 80 a sera: è pertanto necessario prenotare inviando una mail a degustonovara2020@libero.it o scrivendo un messaggio Whatsapp al 349 2874518 indicando nome e cognome, telefono, data di prenotazione e numero di posti richiesti.