A Novara al via il “progetto profughi”

RIFUGIATI X ASSA 1ll “progetto Profughi” vede il Comune di Novara e Assa spa impegnati nel coinvolgimento di alcuni tra i richiedenti asilo ospitati in città in servizi volontari di pubblica utilità. Il progetto, che è stato concertato con la Prefettura di Novara e seguito dall’assessore alle politiche sociali Elia Impaloni, vede l’impiego di 30 profughi di diverse nazionalità in diversi servizi: otto lavoreranno con Assa, dieci con il servizio verde pubblico comunale, due con il servizio segnaletica e cinque con il servizio lavori pubblici. Continua >

Intesa tra Comune e Caritas: un condominio solidale al Vernato

biellaUn “condominio solidale”, curato dalla Caritas biellese, in sei alloggi di proprietà del Comune in costa del Vernato 56: è il succo dell’accordo che oggi, lunedì 13 luglio, è stato esaminato dalla giunta per un passaggio tecnico importante, quello della richiesta di svincolo dei sei immobili interessati dal progetto dalle assegnazioni di edilizia sociale. Presentando questa domanda alla Regione, si potrà dare il via alla convenzione tra amministrazione e Caritas: la prima concederà alla seconda in comodato gratuito gli appartamenti, la seconda si impegna a compiere a sue spese i lavori di restauro e a dare atto al progetto nei termini prestabiliti, ovvero creare uno spazio di prima accoglienza per famiglie in emergenza abitativa che si trovano, o rischiano di precipitare, in condizione di marginalità sociale, con, all’interno del nucleo, persone in situazione di svantaggio, inserite in percorsi di autonomia (per esempio ex detenuti, senza dimora, persone con problemi psichiatrici, in terapia di recupero da dipendenze, rifugiati, malati di Aids, ragazze madri, persone vittime di violenza). Continua >

Vercelli: distribuzione gratuita kit per l’autocontrollo della glicemia

diabete1L’autocontrollo della glicemia è fondamentale per le persone che soffrono di diabete . Le restrizioni nella concessione delle strisce reattive ed il costo elevato di una striscia , un euro ed oltre , costringono molte persone ad abbandonare l’autocontrollo della glicemia .Le ferie poi costituiscono una forte tentazione per derogare alla consueta dieta ed all’autocontrollo della glicemia .Così sabato 18 luglio dalle 10 alle 12 , presso il Seminario Arcivescovile di Vercelli Piazza Duomo, l’Associazione Diabetici della provincia di Vercelli , distribuirà gratuitamente “kit per il controllo della glicemia “, cioè strumenti e strisce reattive , pungidito e lancette ai propri associati ed alle persone con diabete. Continua >