A Graglia e Muzzano tra fede e ambiente

Quello che ci aspetta nel biellese tra i bellissimi e suggestivi borghi di Graglia e Muzzano è un fine settimana intenso dal punto di vista culturale e della spiritualità. “A braccia aperte” (14 -15 aprile) è un evento gratuito pensato per tutti, giovani e meno giovani, gruppi di adulti, famiglie con bambini. L’accoglienza è stata preparata a puntino e anche chi non avesse inclinazione per le camminate troppo lunghe potrà usufruire di attività in loco e del supporto logistico di un pulmino tra i tre punti d’interesse: Muzzano, Graglia e Bagneri tutti e tre situati a pochi chilometri di distanza dal capoluogo di provincia Biella. Per raggiungere Bagneri ricordiamo che il luogo dispone di un parcheggio dal quale si snoda un breve tratto di cammino da fare a piedi.
Tra le attività con partenza da Bagneri ricordiamo, con partenza appunto dallo stesso Santuario: la passeggiata di circa un’ora sul “sentiero del castagno” alla visita di un antico modo di raccogliere e trasformare questo frutto autunnale.
Presso l’Istituto Salesiano di Muzzano, per i più preparati fisicamente, il ritrovo è domenica alle 9 per una camminata a piedi di circa sette chilometri che toccherà tutti e tre i luoghi di fede, per concludersi nel pomeriggio. Tra i molti eventi a Muzzano segnaliamo anche la possibilità, per tutta la giornata di domenica dalle 10 alle 18, di essere accolti e accompagnati alla scoperta dello stesso Istituto. La visita vi condurrà non solo all’interno della struttura ma anche, in via del tutto eccezionale, sarà possibile essere guidati nell’ampio e antico parco confinante con il fiume Elvo, per la gioia di chi è curioso di storia e di botanica.
Sempre nello stesso orario, sabato e domenica dalle 10 alle 18, presso il santuario di Graglia sarete condotti alla visita guidata della Basilica, del complesso monumentale che ora ospita la casa per ferie, dell’area della biblioteca, della mostra fotografica e del museo.
A tutto ciò si aggiungono momenti conviviali con stand gastronomici di prodotti locali, tante attività di animazione per i più piccoli e, per tutti, momenti di natura religiose con messe a Graglia e Bagneri.
Tutto il programma è disponibile anche online sul sito internet: www.gragliamuzzano2020.it. Oppure rivolgendosi a Istituto Salesiano di Muzzano 3496409231. Santuario di Graglia 3285827556. Borgo alpino di Bagneri (Parrocchia, Ecomuseo) 3396881717. Possibilità di pernottamento su prenotazione. La manifestazione si terrà anche in caso di maltempo.

La notte di Radio City

Logo sfocatoRadio City – La radio del Piemonte orientale vi accompagna dalle 22.30 all’alba di una nuova giornata con una programmazione musicale tematica divisa in due diversi contenitori: “City in Love” e “Rock City”, entrambi curati da Federico Stella.
“City in Love”, in onda dal lunedì alle domenica dalle 22.30 alle 24 propone la migliore selezione di tutte le più famose love songs italiane e internazionali degli ultimi 40 anni. Dai classici del passato alle novità del momento purché i testi parlino d’amore o abbiano un arrangiamento particolarmente soft.
“Rock City” è il momento in cui Radio City cambia completamente tipo di programmazione, dedicando 6 ore alla musica alternativa e di nicchia. Dalle 24 alle 6 è in onda tutte le notti una selezione non-stop che privilegia i titoli del mercato discografico indipendente, dai classici della New Wave ’80 alla scena Britpop ‘90, dai grandi nomi della stagione del Punk e del Post-Punk a tutto il mondo alternative attuale, con particolare riguardo al mercato inglese.

Una ricetta… in tre minuti

Un antesignano programma di cucina con Lisa Biondi alla radio

Un antesignano programma di cucina con Lisa Biondi alla radio

Ai fornelli virtuali di Radio City (Fm 103.9 – 89.9 – 88.0 MHz) si cucina: alle 11,20 ogni giorno va in onda “Una ricetta in tre minuti” che propone un piatto diverso, iniziando dall’antipasto, il lunedì, fino al dolce del venerdì, passando, per il primo, il martedì, il secondo, il mercoledì e il contorno, il giovedì. Piatti semplici e di facile realizzazione che hanno come base gli alimenti di stagione.

Le ricette, che ogni giorno vengono spiegate nella loro realizzazione con tanto di ingredienti necessari, il sabato si fondono assieme dando vita al programma, alle 11,10 e in replica poi tra le 19,30 “Una ricetta in tre minuti – il sabato” versione più lunga e approfondita, con commenti e curiosità dalla galassia della cucina con un ospite speciale. Ogni sabato in studio Agostino Gabotti, vice commissario della Polizia Municipale di Vercelli, appassionato di cucina, docente dei corsi dell’Università popolare di Vercelli e “inventore” del Ravielli, un raviolo tutto vercellese ripieno di panissa.