Lilt Biella promuove “L’Angolo della Prevenzione”

Fare prevenzione in sala d’attesa e informare sui corretti stili di vita: è questo l’obiettivo del progetto “L’Angolo della Prevenzione“, creato da LILT Biella per portare la prevenzione all’interno degli ambulatori di medicina generale di Biella e provincia. Un progetto che vede la collaborazione e il coinvolgimento di tante realtà profit e non profit del territorio e di ben 24 ambulatori di medicina generale.
L’Angolo della Salute nasce con l’intento di proporre ai cittadini la possibilità di impiegare in maniera utile, facendo appunto prevenzione, il tempo di attesa all’interno della sale di attesa degli ambulatori medici” – commenta Francesco Rossetti, responsabile del progetto. In 24 ambulatori medici di medicina generale (di cui 14 a Biella, 5 in Valle Elvo e 5 in Valdilana) sarà infatti possibile informarsi sui servizi di prevenzione di Spazio LILT e, allo stesso tempo, compilare un test sui corretti stili di vita a cui sarà data una risposta personalizzata dal personale medico di LILT Biella. “L’Angolo della Prevenzione è un progetto che vuole rispondere alla mission di LILT Biella raggiungendo le persone anche in territori fisicamente distanti da Spazio LILT e in un ambiente di quotidianità quale l’ambulatorio medico – prosegue Francesco Rossetti – Lo abbiamo potuto realizzare in primis grazie alla disponibilità di ASL Biella e alla partnership con tante realtà profit e non profit del territorio biellese“. L’Angolo della Prevenzione è infatti anche un progetto di rete, che vede collaborare insieme per la lotta contro il cancro aziende, associazioni e cooperative sociali. “L’Angolo della Prevenzione non è solo il nome del nuovo progetto di LILT Biella. E’ un vero e proprio “luogo fisico” che contiene il materiale informativo sulle attività di Spazio LILT e i questionari che possono essere compilati e imbucati in busta chiusa. L’Angolo della Prevenzione è il risultato di tante sinergie del territorio – conclude Francesco Rossetti – e rappresenta, allo stesso tempo, l’inizio di nuove collaborazioni tra diverse realtà finalizzate ad ampliare il progetto stesso e a promuovere sempre più attività nel campo della prevenzione. LILT Biella, per esempio, si è impegnata nell’arco del progetto a svolgere brevi lezioni sui corretti stili di vita su temi come l’alimentazione, il consumo di alcool e fumo e l’attività fisica, ai beneficiari del progetto SPRAR“. Oltre al dispenser ligneo è stato predisposto un dispenser cartaceo per tutti gli ambulatori che non hanno spazi adeguati ad accogliere una struttura in legno. In entrambe le tipologie di dispenser, per chi volesse sostenere le attività di LILT Biella, è possibile trovare un bollettino finalizzato al funzionamento degli ambulatori. Non resta che rispondere all’appello del nuovo progetto di LILT Biella, volto a promuovere un atteggiamento proattivo sul tema della prevenzione. “Non rimanere in attesa…AGISCI CONTRO IL TUMORE! Informati sui servizi di prevenzione e sostienili con una donazione!”: così recita e promuove il messaggio dell’Angolo della Prevenzione.

Fine settimana tra sport e divertimento all’Oasi Zegna

A Bielmonte – Oasi Zegna un fine settimana adrenalinico all’insegna dello sport e del divertimento! Sui tracciati dell’Oasi Zegna si svolgerà nel weekend del 14 e 15 settembre la quarta tappa di 4 Enduro, circuito nazionale autorizzato FCI (Federazione Ciclistica Italiana) e riconosciuto nel panorama enduristico nazionale. Sabato giornata di prove libere. Domenica alle 9.30 dal Centro Zegna. Guardando un po’ più in là, in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio l’Oasi Zegna promuove il 22 settembre un trekking nell’alta Valsessera su un percorso di 16 km, di media difficoltà. Un’uscita alla scoperta del parco archeominerario e dei siti di archeologia industriale. Per chi vuol partecipare, il ritrovo è al Bocchetto Sessera alle ore 9. Infine domenica 29 settembre una gara che celebra la bellezza delle auto e del paesaggio: il 7° Giro delle Valli Biellesi – Oasi Zegna. E’ una tradizionale gara di regolarità per auto storiche con partenza da Sandigliano fino a Bielmonte, lungo una delle strade più belle del panorama biellese: la Panoramica Zegna, con i suoi suggestivi panorami autunnali. Oltre alla collaudata gara di “regolarità turistica” per appassionati, c’è anche quella di “regolarità classica”, riconosciuta come tappa del calendario del campionato italiano. Maggiori info su oasizegna.com

Pro Loco di Sordevolo e Lilt Biella: la solidarietà è country!

Si terrà il prossimo Sabato 14 settembre dalle ore 15.00 alle ore 24.00 a Sordevolo la manifestazione “Country for LILT” organizzata dalla Pro Loco di Sordevolo in collaborazione con 5 Scuole di Country per sostenere le attività di prevenzione e diagnosi precoce di Spazio LILT. Una giornata dove il divertimento incontrerà la solidarietà per sensibilizzare sull’importanza della prevenzione come arma principale nella lotta contro il cancro. Tanti gli intrattenimenti previsti dagli organizzatori: musica dal vivo ma anche minipony, trucca-bimbi, scenette western, banchetto “Baci e Abbracci”. 
Country for LILT sarà un evento non solo dedicato agli amanti di questo genere particolare di musica nato in America, ma a tutte le famiglie biellesi. La pista in legno accoglierà inoltre professionisti della danza country e, per chi vorrà, sarà possibile imparare i primi passi in una pista dedicata ai principianti.
Per tutta la manifestazione, infine, i volontari di LILT Biella saranno a disposizione di tutti coloro che parteciperanno per fornire informazioni utili sulla prevenzione, i corretti stili di vita e la diagnosi precoce. Tutte le info su www.liltbiella.it