il nuovo sottopasso della stazione di Novara

il nuovo sottopasso della stazione di Novara

Quattro ascensori, nuovi marciapiedi, riqualificazione delle pensiline e del sottopasso con il posizionamento di una “galleria fotografica” a dare il benvenuto ai viaggiatori.

Queste gli interventi realizzati da Rete Ferroviaria Italiana nella stazione di Novara, presentati oggi al Sindaco Andrea Ballarè con l’assessore alla mobilità Giulio Rigotti, dal Direttore Territoriale di Rete Ferroviaria Italiana, Paolo Grassi, dal Responsabile Raggruppamento Nord-Ovest di Centostazioni, Giuseppe Lodi e dal Responsabile dei Lavori Diego Capoano e dalla presidente dell’agenzia turistica locale Maria Rosa Fagnoni

Gli ascensori sono collocati sui primi quattro marciapiedi e mettono in comunicazione i binari dall’1 al 7 con il sottopasso, offrendo un servizio in più a tutti i passeggeri in partenza ed in arrivo, in particolare alle persone con difficoltà motorie. Attivi dalle 6 alle 22, possono trasportare fino a 8 persone ciascuno. Le telecamere di sicurezza installate internamente ed esternamente vengono controllate (video e audio) dal personale di stazione che gestirà le eventuali emergenze. Così, In caso di guasto, si ridurranno i tempi di intervento della ditta di manutenzione.

Completamente ristrutturati tutti i marciapiedi con l’inserimento di percorsi tattili per ipovedenti. Il secondo e il terzo sono stati anche innalzati a 55 cm, secondo quanto previsto dagli standard europei per i servizi ferroviari metropolitani, per facilitare l’accesso ai treni.

Rinnovate le pensiline del secondo, terzo e quarto marciapiede per migliorare il comfort dei viaggiatori durante l’attesa.

Pavimentazione in marmo e nuovi rivestimenti in vetro temperato stratificato colorato completano la riqualificazione del sottopasso nel quale è stato anche precedentemente realizzato un nuovo sistema di raccolta delle acque per eliminare il problema delle infiltrazioni.

Completa gli interventi un nuovo impianto di illuminazione a led installati in fila continua, a risparmio energetico.

Alle opere realizzate da RFI e Centostazioni si sono affiancati gli interventi di sistemazione e riqualificazione realizzati dal Comune nel tratto del sottopasso in direzione piazza Garibaldi. Qui, grazie al contributo economico stanziato dall’Agenzia Turistica Locale, è stata posizionata una “galleria fotografica” con grandi pannelli che presentano le bellezze artistiche, storiche e naturalistiche della città e del territorio. Una “benvenuto” ai viaggiatori che arriveranno e partiranno da Novara, un completamento della nuova immagine della Stazione di Novara

Nel corso del 2016 proseguiranno gli interventi di riqualificazione dell’ultimo tratto del sottopasso, sarà installato un nuovo ascensore in corrispondenza dello sbocco su via Leonardo Da Vinci e realizzata una nuova illuminazione sul marciapiede del primo binario.

Vanno avanti anche le procedure per la realizzazione del nuovo parcheggio per le biciclette che sarà realizzato dal Comune all’interno dell’area della stazione

Investimento complessivo di Rete Ferroviaria Italiana circa 5 milioni di euro.