Andrea Ballarè, sindaco di Novara

(r.l.) L’ambulatorio del distretto sanitario in zona Vela, nel quartiere di Sant’Andrea di Novara, non chiude. Lo ha comunicato questa mattina telefonicamente al sindaco Andrea Ballarè, che si era fato tramite presso l’azienda sanitaria delle richieste dei cittadini, il commissario dell’Asl Gaetano Cosenza, anticipando una successiva comunicazione ufficiale poi pervenuta al Comune.

La Regione ha così deciso di rivedere il progetto di riorganizzazione dei propri servizi territoriali ritornando sulla decisione di chiudere l’ambulatorio del distretto Vela.

«La presenza di un presidio sanitario sul territorio, specie in aree periferiche – ha commentato il sindaco Ballarè – rappresenta un riferimento soprattutto per gli anziani, e il venire meno di questo genere di servizi avrebbe creato certamente un forte disagio».