La Cultura a Portata di Mamma apre le porte del museo a carrozzine e passeggini per il settimo anno consecutivo nella convinzione, dettata dall’esperienza, che l’arte, la storia e l’archeologia possano trasformarsi in una potente risorsa di benessere per tutti gli esseri umani, a partire dai primi anni di vita.

E’ inoltre proprio questa l’idea fondante di “Nati con la Cultura”, progetto al quale il Museo Leone ha aderito ed è stato accreditato con altri 31 musei piemontesi. Finanziato da Compagnia di San Paolo e coordinato dall’Associazione Abbonamento Musei.it, il progetto si propone di contribuire a dare voce alla capacità dei Musei di far parte della vita delle famiglie e dei bambini fin dai primi passi e a creare le condizioni per renderli sempre più “casa”. Musei che siano percepiti dalla collettività come luoghi “a misura di famiglie e bambini”, risorsa attiva di una comunità educante.
Nei musei accreditati inoltre è possibile accedere gratuitamente con il Passaporto Culturale (scaricabile dal sito www.naticonlacultura.it o da richiedere presso le biglietterie) nel primo anno di vita del bambino, insieme a due accompagnatori adulti.

Così le mattine del 4, 11, 18 e 25 luglio dalle ore 10.00, con lo slogan “Chi lo dice che diventare mamma significa non potere più frequentare i musei?” partono quattro speciali appuntamenti studiati appositamente per venire incontro alle esigenze di tutte le partecipanti, con una piccola nursery per cambiare i bambini e un’area dedicata dove sarà possibile sedersi per allattare o anche solo per riposare. La visita è raccomandata anche a quei bambini ancora nella pancia della mamma come pure, ovviamente, ai papà ai nonni e agli zii nonché ai fratellini più grandi.

 

Sono ammessi passeggini, carrozzine, fasce, mei tai e marsupi!
Bambini da 0-5 anni

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
Cell. 3483272584 – Tel. 0161253204
mail: didattica@museoleone.it