La data è fissata: domenica 28 Giugno finalmente riapre la Rete Museale Biellese, che comprende anche il prestigioso Museo della Passione di Sordevolo. Si tratta dei 200 anni che raccontano della rappresentazione della Passione di Cristo, all’interno della Chiesa di Santa Marta che, proprio quest’anno, prevede lavori di rinnovo e ristrutturazione, per ampliare ed abbellire gli spazi. A tal proposito, il Museo offre ai suoi visitatori un’opportunità davvero unica: immergersi in prima persona tra le scenografie allestite per l’edizione 2020 ma, a causa dell’emergenza sanitaria, rimandata all’anno prossimo. Attraverso un percorso guidato si potrà curiosare “dietro le quinte” di un evento inimitabile che combina storia, cultura e tradizione popolare. Si potrà dunque vivere quest’esperienza dal 28 Giugno tutte le domeniche all’Anfiteatro Giovanni Paolo II fino a domenica 11 Ottobre (con l’aggiunta di sabato 15 Agosto) dalle ore 14,30 alle ore 18,30.