Il complesso universitario Perrone aNovara, sede della facoltà di Medicina

Si sono svolti lunedì mattina presso il complesso universitario “Perrone” di Novara le selezioni per accedere al corso di laurea a ciclo unico in Medicina e Chirurgia dell’Università del Piemonte Orientale. Al test si sono presentati 605 candidati su 743 iscritti (138 assenti), con una percentuale di affluenza dell’81%.

Ricordiamo che i posti disponibili sono 80, 5 dei quali riservati a studenti non comunitari residenti all’estero. La prova di ammissione richiedeva la soluzione di ottanta quesiti con cinque opzioni di risposta. I test saranno adesso valutati al Cineca di Bologna (Centro Interuniversitario di calcolo che riunisce in consorzio più di 50 atenei italiani) da una commissione giudicatrice appositamente istituita dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

Stamane sono programmati i test riservati agli aspiranti al corso di laurea in Farmacia, mentre giovedì 8 si svolgeranno quelli per i corsi di laurea in Chimica e Tecnologie farmaceutiche e quelli per le lauree triennali nelle professioni sanitarie.

Sono ancora aperte, infine, le iscrizioni per i test di accesso al corso di laurea triennale in Biotecnologie, in programma il 21 settembre e al corso di laurea magistrale in Scienze Infermieristiche e Ostetriche, in programma il 26 settembre.

c.c.