Il crocifisso del Duomo di Vercelli

Il crocifisso del Duomo di Vercelli

Domani a Vercelli in Duomo, alle 9.30 l’Arcivescovo Marco Arnolfo celebrerà la messa crismale con benedizione degli oli; sono invitati a partecipare in particolare sacerdoti, diaconi, religiosi e religiose; nel pomeriggio alle 15, mons. Marco Arnolfo presiederà la missa in coena Domini all’interno del carcere di Vercelli; in questo Anno giubilare della misericordia l’Arcivescovo ha scelto volutamente questo luogo per compiere lo stesso gesto di amore e di servizio che fu di Gesù, lavando i piedi a dodici detenuti; in duomo la missa in coena Domini sarà celebrata alle 18.

Venerdì santo 25 marzo, alle 18 è prevista l’azione liturgica della passione e morte del Signore; alle 20.30 tradizionale processione delle macchine con partenza dall’abbazia di S. Andrea e arrivo in cattedrale, ai piedi del Crocifisso d’argento, che per l’occasione sarà portato a livello dei fedeli.

Sabato 26 marzo, alle 21, si celebrerà la solenne veglia pasquale, con benedizione del fuoco, del cero e dell’acqua, mentre alle 6 del mattino di Pasqua, domenica 27 marzo, sarà la volta della suggestiva “messa dell’alba”, presieduta dall’Arcivescovo, con il toccante scoprimento del Crocifisso glorioso; seguiranno le altre messe festive delle 8.30, 10.30, 12, 17.30 (con mons. Marco Arnolfo), quest’ultima preceduta alle 16.30 dai vespri pontificali, che si concluderanno con la benedizione eucaristica.

Lunedì dell’Angelo 28 marzo le messe saranno celebrate solo alle 8.30 e 10.30.

Ogni giorno della Settimana santa, in duomo, sarà possibile confessarsi grazie alla presenza di sacerdoti durante gli orari di apertura della chiesa.