Luisella Ferro, la Bela Majin 2012, con il Bicciolano Andrea Cherchi

(c.c.) Si chiama Luisella Ferro, ha 41 anni e una figlia di 12. E’ la Bela Majin del carnevale 2012 e, come è ormai consuetudine da un po’ di anni a questa parte, è stata presentata ai rappresentanti degli organi di informazione cittadini nella sala della giunta comunale, a Palazzo di Città, con il sindaco Andrea Corsaro a fare gli onori di casa. E, naturalmente, insieme con lui il presidente del Comitato manifestazioni vercellesi, Cesare Losa, Tony Bisceglia, presidente dell’Ascom e vice presidente del Cmv e l’inesauribile, peggio di una duracell, Giulio Pretti, segretario del Comitato, ma soprattutto “l’uomo dei veli”, fino ad oggi 31, tanti sono i copricapo con i quali ha incoronato le Majin. Che, con Luisella Ferro, diventeranno a gennaio 32.

Simpatica, senza essere eccessivamente esuberante, misurata, nei modi e nei toni, un sorriso schietto, lavora in un centro estetico. Non ha mai frequentato il carnevale e, dunque, questa sua prima esperienza la spaventa un po’. Ma siamo sicuri che non avrà problemi a superare l’impatto iniziale, e in questo la aiuterà sicuramente il Bicciolano, Andrea Cherchi.

«Sono contento che la scelta del Comitato sia caduta su Luisella, una persona che non ho avuto il piacere di conoscere prima d’ora. Mi è sembrata da subito una persona molto distinta, fine e sono sicuro che porterà un bel tocco di eleganza al Carnevale. Era difficile trovare una Majin all’altezza delle mie due precedenti, Ketty ed Elena, ma credo proprio che per Luisella valga il proverbio… “Non c’è due senza tre”».

Cesare Losa ha poi annunciato che l’edizione 2012 del Carnevale sarà ancora più bella e interessante delle precedenti. Ci saranno alcune novità per il pubblico: una tribuna allestita sul viale, verso piazza Roma, attività mercatali ed ambulanti nella parte interna, manifestazioni e iniziative di richiamo durante la settimana delle sfilate. «Stiamo lavorando per mettere a punto questo programma – ha detto il presidente Losa – è quanto prima comunicheremo il programma definitivo».

La sera del 5 gennaio ci sarà la veglia di apertura del Carnevale, con la cerimonia di investitura della nuova Bela Majin; poi le tre sfilate: le due pomeridiane, il 5 e il 12 febbraio e quella serale, il 18 febbrrio. Al termine di quest’ultima ci sarà, come sempre, la premiazione dei vincitori.

Domenica 19 febbraio, infine, è in programma la sfilata al rione Isola per il carnevale dei bambini.