Sedi e strutture

La reception nella sede di Vercelli

Il corridoio, con le immagini dei vecchi studi di Via Duchessa Jolanda

Una parte dei CD che compongono l’archivio musicale è contenuta in queto armadio. L’archivio dei dischi analogici (33 e 45 giri) raccoglie gran parte della musica, nazionale e internazionale, diffusa in Italia dagli anni ’70 agli anni ’90

La regia principale per le trasmissioni in diretta. Qui siedono i conduttori e da qui partono tutti i programmi di Radio City

Il server con dischi ridondanti che custodisce il database delle notizie, in testo e audio, elaborate dalla redazione negli ultimi anni, e le copie di sicurezza dell’archivio musicale e degli spot.

I computer che provvedono alla messa in onda del palinsesto e all’invio su Web e smartphone dei programmi radio. Questi computer contengono, anche oltre 8000 canzoni, acquisite su file a partire dai supporti originali, quasi tutte in formato non compresso, per la massima fedeltà di riproduzione

Otto postazioni di lavoro, inclusa quella di trasmissione, sono dotate del software NewsBit di BitRadio, che agavola l’editing, la condivisione e la trasmissione dei contenuti, con testo e audio associati ed export XML

I giornali radio nazionali vengono ricevuti via satellite dalle redazioni di Milano e Roma. Nella foto, anche gli encoder RDS che inseriscono le diciture sui display delle autoradio e permettono il cambio automatico di frequenza mentre si viaggia

Orban è riconosciuta come leader nel processamento del suono per il broadcast. Da più di 20 anni, questo storico 8100A/XT2 e il modulo “Stereo Enhancer”, rigorosamente analogici, aggiungono l’impronta sonora “calda” e naturale al suono digitale prodotto dai computer, tratto distintivo di Radio City

In uscita dagli studi, questi trasmettitori per ponti di ultima generazione mandano il segnale ai tre ripetitori – uno in montagna, uno a Vercelli e uno a Novara, che diffondono i programmi di Radio City sulle frequenze 89.9, 103.9 e 88.0 MHz

La rete LAN dei computer in sede, è connessa verso l’esterno con due linee ADSL appoggiate a gestori diversi, con commutazione automatica in caso di guasto. Una connessione VPN con server dedicato, permette collegamenti sicuri con l’esterno, per l’amministrazione e per gestire da remoto le dirette radio, dalla sede di Biella o da qualsiasi luogo ove ci sia connettività IP via cavo o 3G

La sede di Biella è situata nel Centro Congressi di Città Studi e attrezzata per trasmissioni registrate o in diretta, attraverso una connessione VPN con la sede di Vercelli. Questo studio polifunzionale, al piano strada e visibile dall’esterno, ha anche le funzioni di redazione e segreteria.

La sede di Vercelli

Ubicata in centro città, nell’elegante “zona delle Basiliche”, e vicinissima alla stazione ferroviaria e ai principali parcheggi, è la sede centale di Radio City cui fanno capo amministrazione, redazione, e studi di trasmissione.

Radio City si trova al primo piano di un edificio che ospita anche, al piano terra, la redazione del giornale Corriere Eusebiano.

La sede di Biella

Nell’anno 2009 è stata aperta una sede distaccata all’interno del complesso di Città Studi Biella, per rafforzare il servizio ai cittadini e alle aziende biellesi, inaugurata alla presenza di un folto pubblico e delle massime autorità del territorio.

Forte della collaborazione con il polo culturale biellese di Città Studi  Biella, Radio City è considerata un buon mezzo d’informazioni per studenti e per interessati che transitano all’interno del campus stesso.

Cìttà Studi è stata fondata per iniziativa delle istituzioni e dell’associazionismo imprenditoriale locale allo scopo di favorire lo sviluppo tecnico scientifico dell’industria biellese. Rappresenta uno dei poli di cultura industriale più importanti d’Italia e comprende nei suoi oltre 100.000 mq: una Sede Universitaria, un’ Agenzia per la Formazione Professionale, un Centro Congressi ed una Biblioteca Specialistica, un’ area di Servizi, Ricerca e di Consulenza alle Imprese.

La sede di Novara

Durante l’anno 2013, Radio City ha avuto anche una sede a Novara, in una vetrina dell’elegante Galleria dei Portici, presso Via Rosselli.