Targhe alterne e blocco del traffico domenicale per combattere l'inquinamento

(c.c.) Targhe alterne e domeniche ecologiche. Il provvedimento che dispone a Vercelli circolazione alternata per i veicoli con targhe pari o dispari nelle giornate di mercoledì e giovedì e istituisce le cosiddette “domeniche ecologiche (la prima di ogni mese) con circolazione vietata a tutti i veicoli a motore è stato varato questa settimana dalla giunta su proposta dell’assessore all’Ambiente Antonio Prencipe. La circolazione a targhe alterne scatterà tuttavia solo in caso di 10 superamenti continui dei livelli di agenti inquinanti.

Per contenere il problema dell’inquinamento sono stati presi anche altri provvedimenti in materia di circolazione: è stato attivato il limite dei 30 km orari all’interno della cerchia dei viali (viale Garibaldi, cosro De Gregori, piazza Solferino, corso Palestro, corso Italia, piazza Sant’Eusebio, corso De Gasperi) ed è stata regolamentata la circolazione dei veicoli, a 2 e 4 ruote antecedenti l’omologazione Euro 2 per quelli a benzina, Euro 3 per le motorizzazioni diesel. La circolazione dal lunedì al venerdì è interdetta dalle 9,30 alle 12 e dalle 14 alle 16,30 se privata. Dalle 14 alle 17 se commerciale.

Per il riscaldamento degli edifici il limite è stato fissato a 20 gradi con la possibilità di effettuare controlli campione.