Il centro commerciale Gli Orsi si prepara per “In robot veritas”, una sorprendente attività che vedrà come protagonista “Beppe”, il robot-sommelier ideato dall’istituto Gae Aulenti di Biella che ha già conquistato una fama internazionale e che sarà ospitato all’interno della galleria commerciale domenica 27 maggio, dalle 15.00 alle 18.00.
Durante la giornata tutti i visitatori potranno osservare il Robot all’opera, mentre effettuerà l’analisi di alcuni vini, sia tramite un “assaggio” che attraverso la lettura e l’elaborazione delle loro etichette. Beppe è infatti in grado di individuare la provenienza del vino, di elencarne le caratteristiche e di suggerire i piatti da abbinare, proprio come un essere umano.
Il robot, dotato di Intelligenza Artificiale, è stato progettato dagli studenti dell’Istituto di istruzione superiore Gae Aulenti di Biella, insieme al professor Giuseppe Aleci e al professor Roberto Donini, con la volontà di rendere 4.0 anche un settore come l’agroalimentare. Sfruttando appositi sensori, Beppe può analizzare il ph e dare informazioni sul livello di acidità, la presenza di solfiti, il grado alcolico, persino il colore del vino, grazie alla sua capacità di colloquiare con terzi.
Il robot-sommelier impiega i servizi Microsoft cognitive per il riconoscimento visivo, ottenendo così una descrizione precisa di ciò che inquadra. Inoltre, sfruttando una tecnologia object-tracking, memorizza ogni etichetta, creando un piccolo catalogo di vini. L’“assaggio” vero e proprio avviene attraverso sensori digitali e manuali. I giudizi forniti sono quindi molto simili a quelli di un esperto del settore.