Il 12 e 13 ottobre 2019 tornano le Giornate FAI d’Autunno. Per l’occasione, nella giornata del 13, la Fondazione Zegna e l’Oasi Zegna organizzano un calendario di appuntamenti con l’arte e la cultura dedicato a tutti, anche ai più piccoli. La manifestazione intitolata “Biella sotto i 1000 m.” propone dalle 10.30 alle 17 visite all’alpe Cascina Pilota: gli apprendisti ciceroni del FAI accompagneranno i partecipanti alla scoperta della vita d’alpeggio. Si potrà assistere alla lavorazione del latte e ci sarà un mercatino con degustazioni di prodotti a km 0. Inoltre i ragazzi potranno raccontare ai partecipanti com’è nata l’idea di un alpeggio poco sopra un centro abitato, com’era un tempo la vita d’alpe e come l’alpeggio viene vissuto oggi. Alle 15.30 Casa Zegna ospiterà il laboratorio d’ispirazione montessoriana “Costruiamo il paesaggio” e l’incontro per famiglie “Spazi e attività Montessori: per favorire l’autonomia in casa ogni giorno”, a cura della pedagogista Annalisa Perino, che presenterà il suo libro Qui abita un bambino (Uppa edizioni). “Il mio libro – spiega Annalisa Perino – nasce dall’idea di confrontarmi con i genitori sulla gestione, per esempio, dello spazio fisico, dando suggerimenti pratici sulle regole da impostare, sui limiti, la libertà, l’autonomia all’interno di quella micro comunità che è la famiglia. Parto dai principi di Maria Montessori e, con un approccio molto semplice e divulgativo, li applico concretamente a ciascuna stanza della casa. Quattro famiglie inventate da me pongono i genitori in una serie di situazioni tipo, per capire come affrontarle”. Dalle 10 alle 19 Casa Zegna ospita per l’ultimo giorno la mostra Padre e Figlio con opere di Michelangelo Pistoletto e di suo padre Ettore P. Olivero, oltre all’esposizione permanente intitolata Cent’anni di eccellenza. Maggiori dettagli su oasizegna.com