Corradino-NicoliHanno voluto testimoniare in prima persona quanto possa essere funzionale usufruire dei servizi sanitari on line. Nei giorni scorsi il sindaco di Cossato, Claudio Corradino, e il sindaco di Benna, Mauro Nicoli, si sono recati nei punti cup di via Pier Maffei, a Cossato, e di via Caraccio a Biella per ritirare le credenziali personali, necessarie per stampare da casa i referti di laboratorio.

L’Asl di Biella ha infatti ampliato le possibilità per il ritiro degli esami di laboratorio; le opzioni previste coniugano modernità e tradizione: 1) stampa on line da casa, 2) stampa in farmacia, 3) stampa self service h24 tramite totem, 4) ritiro esiti presso sportelli cup del territorio. Per stampare da casa è necessario acquisire le credenziali cioè username e password che servono per accedere al portale on line della Regione Piemonte (http://www2.aslbi.piemonte.it/cms/it/servizi-on-line/ritiro-referti-on-line).

Un gesto concreto ma al tempo stesso simbolico, quello dei due primi cittadini, anche in qualità di presidenti del comitato dei sindaci dei distretti di Biella e Cossato. L’obiettivo è sensibilizzare l’opinione pubblica sul valore che tale servizio offre sul piano della accessibilità e della semplicità. “Credere nelle credenziali”, dunque, un gioco di parole che però ben sintetizza il pensiero dei due sindaci testimonial. Un servizio importante che rivoluziona l’approccio classico e che contribuisce a snellire le procedure di accesso ai servizi sanitari.