Vercelli e provincia

MORTE SOSPETTA DI UNA OTTUAGENARIA A VERCELLI: SI TEME UN OMICIDIO

Nella foto di G. Morera la via dove risiedeva la donna

Nella foto di G. Morera la via dove risiedeva la donna

Il cadavere di una donna ultra ottantenne è stato rinvenuto nella mattinata di oggi, giovedì 7 aprile, nella sua abitazione, una villetta a schiera in via Walter Manzone a Vercelli. Secondo le prime indiscrezioni si tratterebbe di Franca Ranghino, e il corpo sarebbe stato scoperto dalla figlia che ha subito dato l’allarme. La zona è al momento presidiata da numerose vetture della polizia che non consentono a nessuno di avvicinarsi. Sono all’opera gli uomini della scientifica. Le condizioni in cui è stato rinvenuto il corpo portano a non escludere l’ipotesi dell’omicidio, ma per ora il riserbo degli inquirenti è assoluto.

Rapina alla Meeting Art di Vercelli: presi i malviventi

La conferenza stampa in questura

La conferenza stampa in questura

Professionisti del crimine, con una lunga carriera, è il caso di dirlo vista l’età, alle spalle. Sono gli autori della rapina messa a segno lo scorso 19 gennaio alla casa d’aste Meeting Art di Vercelli. Gli investigatori della squadra mobile della Polizia di Stato li hanno individuati ed assicurati alla giustizia grazie ad indagini precise, ad intercettazioni ambientali e, soprattutto, al coraggio dei dipendenti della casa d’aste la cui reazione ha permesso di riconoscere uno dei due rapinatori. Continua >

La Settimana Santa a Vercelli

Il crocifisso del Duomo di Vercelli

Il crocifisso del Duomo di Vercelli

Domani a Vercelli in Duomo, alle 9.30 l’Arcivescovo Marco Arnolfo celebrerà la messa crismale con benedizione degli oli; sono invitati a partecipare in particolare sacerdoti, diaconi, religiosi e religiose; nel pomeriggio alle 15, mons. Marco Arnolfo presiederà la missa in coena Domini all’interno del carcere di Vercelli; in questo Anno giubilare della misericordia l’Arcivescovo ha scelto volutamente questo luogo per compiere lo stesso gesto di amore e di servizio che fu di Gesù, lavando i piedi a dodici detenuti; in duomo la missa in coena Domini sarà celebrata alle 18. Continua >