Vercelli e provincia

Pro Vercelli salva nonostante la sconfitta a Trapani

Beretta autore del goal per la Pro Vercelli

Beretta autore del goal per la Pro Vercelli

La Pro Vercelli esce sconfitta dal campo di Trapani (2 a 1 il finale) nell’ultima di campionato di Serie B, ma guadagna lo stesso la salvezza grazie ai risultati sugli altri campi, in particolare ai pareggi tra Latina e Modena, Crotone e Entella e Carpi e Catania.

La Pro non ha giocato una bella partita; un goal per tempo dei padroni di casa hanno rischiato di vanificare una stagione intera dei bianchi, reti subite per una probabile svista arbitrale, il primo, e per un brutto errore della difesa il secondo. Eppure per tutta la gara gli uomini di Scazzola hanno attaccato l’area avversaria, senza tuttavia portare seri pericoli alla porta difesa da Gomis se non nella parte finale della gara, dopo il goal di Beretta su corta respinta del portiere avversario.

Per la Pro Vercelli, dunque, campionato finito e traguardo raggiunto. Adesso si dovrà pensare a costruire una squadra capace di superare i limiti espressi quest’anno tenendo però presenti i limiti di bilancio più volte denunciati.

L’appuntamento per tutti gli sportivi è a giovedì sera con Alè Pro Vercelli in onda!

La Camera di Commercio di Vercelli chiusa per il ponte del 2 giugno

camera di commercio vcLa Camera di Commercio di Vercelli resterà chiusa il prossimo lunedì 1° giugno, giorno “ponte” tra la Festa della Repubblica del 2 giugno e il weekend precedente. Tale chiusura è stata decisa per risparmiare sui consumi di energia in base alla legge 135/2012 – Spending review che prevede che gli enti pubblici adottino le migliori politiche per il taglio delle spese. Considerando la bassa affluenza di pubblico che normalmente si registra in occasioni di ponti tra giorni festivi e fine settimana, la chiusura degli uffici costituisce quindi un’efficace azione di contenimento dei costi, come era già avvenuto in occasione delle scorse festività natalizie. Continua >

“Open gate” a Trino: curiosità, interesse e voglia di ricordare

Davide Galli, responsabile impianti Sogin Nord Italia

Davide Galli, responsabile impianti Sogin Nord Italia

Che le visite alla ex centrale nucleare di Trino Vercellese fossero state completate già prima della chiusura dei termini già lo si sapeva; forse ciò che ha favorevolmente stupito tutti, addetti ai lavori e non, è stato il grande interesse dimostrato da parte dei visitatori e, forse ancor di più, l’età media dei partecipanti, in grandissima parte giovani che, gli anni del nucleare, li hanno solo sfiorati.

A fianco, nella sezione “Riascolta Programmi Speciali” i link per riascoltare le interviste a Riccardo Casale, amministratore delegato di Sogin e a Davide Galli, responsabile degli impianti Sogin nel Nord Italia. Continua >