Vercelli e provincia

Palazzo Centoris di Vercelli: tornano alla luce antiche mura romane

L'interno di Palazzo Centoris a Vercelli

(c.c.) Riparte in questi giorni il cantiere per il recupero conservativo di Palazzo Centoris, storico edificio di Vercelli, tra gli esempi più belli dell’architettura bramantesca ancora conservati in città. Edificato verso la fine del XV secolo, conserva testimoianze pittoriche di assoluto pregio.

Circa tre mesi fa, il cantiere attivato dal Comune per la realizzazione dei lavori di consolidamento ormai indifferibili si era fermato a causa di problemi della ditta appaltatrice. La situazione è stata consensualmente risolta e adesso, grazie alle norme che, in questi casi, consentono l’affidamento dei lavori a ditte di fiducia evidando così di dover ripetere l’intero iter amministrativo per l’affidamento dell’appalto, sarà possibile riaprire il cantiere di corso Libertà e, quindi, proseguire gli interventi conservativi. Nel frattempo, sono venuti alla luce i resti di antiche nura romane, reperti di pregio che hanno portato all’apertura nel sito di un nuovo cantiere archeologico.

Vercelli: da sabato 17 a domenica 25 settembre il Congresso Eucaristico

Il Duomo di Vercelli

Sarà la sfida educativa che attende la chiesa vercellese nei prossimi anni il tema conduttore del Congresso eucaristico della diocesi di Vercelli in programma da domani (sabato 17 settembre) al 25 settembre prossimo. Il congresso eucaristico è un evento storico per la chiesa particolare: l’ultimo celebrato a Vercelli risale al 1980; ancora prima, in diocesi, ne venne celebrato uno a Santhià, nel 1956.

Il Congresso, anticipato lo scorso anno dal convegno ecclesiale sul tema “L’Eucaristia rinnova la Chiesa”, pone al centro dei lavori anche il segno della cattedrale, portata a nuovo splendore dopo gli importanti lavori di restauro interni ed esterni dei mesi scorsi. E domani, alle 21, il Duomo verrà riaperto ai fedeli proprio per la solenne celebrazione di apertura del Congresso.

L’obiettivo – spiega padre Enrico Masseroni – è duplice:  mettere la messa al centro della comunità cristiana e passare dalla comunità eucaristica alla comunità educativa, in sintonia con il decennio della Chiesa italiana.

Il programma

Sabato 17 settembre ore 21 in Cattedrale: solenne celebrazione di apertura del Congresso. Ore 10 in Seminario incontro delle religiose sul tema” l’Eucarestia al centro del ministero del Presbiterio”

Domenica 18 settembre: celebrazioni nelle singole parrocchie

Lunedì 19 settembre: ore 9 in Cattedrale ” Eucaristia” presieduta dall’Arcivescovo Padre Enrico Masseroni.

Martedì 20 settembre: ore 21 in Cattedrale “L’Eucaristia e il giorno del Signore alla luce del magistero del beato Giovanni Paolo II”. Meditazione, preghiera e immagini: interviene S.Em Stanislao Dziwisz, già segretario di Giovanni Paolo II, Cardinale Arcivescovo di Cracovia.

Mercoledì 21 settembre: ore 21 in Cattedrale ” Assemblea, coro e organista per una partecipazione attiva”. Interviene S.E. Mons Alceste Catella, vescovo di Casale.

Giovedì 22 settembre: ore 21 in Seminario ” Eucarestia: un senso per l’oggi”.Relatori: Giovanni Ferretti, già Rettore Università di macerata, Sergio labate, Università di Macerata.

Venerdì 23 settembre: ore 21 in Cattedrale “L’Eucaristia culmen et fons della vita cristiana”. Intervengono Andrea Riccardi, fondatore della comuninità di Sant’Egidio e Daniela Sironi.

Sabato 24 settembre: ore 9 in Cattedrale celebrazione Eucaristica.

Domenica 25 settembre: ore 10 in Seminario Giornata delle famiglie. “Mettere l’Eucaristia al centro della domenica” con S.E. Mons Giuseppe Anfossi Vescovo di Aosta. Ore 15,30 Celebrazione Conclusiva del Congresso – Processione verso la cattedrale a partire da Piazza Cavour – Concelebrazione presieduta dall’Arcivescovo Enrico Masseroni.

Lilt Vercelli: Indagine epidemiologica sui tumori

(c.c.) La Lilt, Lega italiana per la lotta contro i tumori di Vercelli, ha presentato un progetto per la realizzazione di un’indagine epidemiologica sulle patologie tumorali a Vercelli. Continua >