Vercelli e provincia

Carnevale di Vercelli: sabato ingresso delle maschere in corteo fino al Municipio

Bicciolano e Bela Majin riceveranno dal sindaco le chiavi della città

Bicciolano e Bela Majin 2012

(c.c.) Arrivano Bicciolano e Bela Majin, le maschere del carnevale di Vercelli. Sabato 21, Bicciolano e Bela Majin, al secono Andrea Cherchi e Luisella Ferro, faranno il loro ingresso ufficiale in città con tanto di corteo al seguito partendo da via Galileo Ferraris (davanti a San Marco) e proseguendo lungo via Dante, via Marsala, viale Garibaldi, corso Libertà, piazza Cavour (sosta) e quindi arrivo in piazza del Municipio, intorno alle 18,30, per il discorso tradizionale e la consegna delle chiavi da parte del sindaco. Alle 20 è poi in programma la cena (a buffet) presso il ristorante-pasticceria Twenty di via XX Settembre. Per chi ancora non lo sapesse, ricordiamo le 3 sfilate in programma: domenica 5 febbraio, ore 14,30; domenica 12 febbraio, ore 14,30 e sabato 18 febbraio, ore 20,30 con premiazione finale. Chi è interessato al programma completo lo può trovare sul sito del Comitato: www.carnevaledivercelli.it

Asl di Vercelli: a regime il nuovo sistema recall per la conferma o disdetta delle visite

(r.l.) Dopo la sperimentazione avviata lo scorso mese di maggio, il nuovo sistema denominato “Recall” sulle prenotazioni di visite ed esami diagnostici all’asl di Vercelli entrerà a pieno a regime.

Dal prossimo 24 gennaio tutti gli utenti che avranno effettuato una prenotazione con un tempo d’attesa previsto superiore a 10 giorni, riceveranno, 7 giorni prima della data di effettuazione della prestazione, una chiamata, con voce registrata, per confermare o annullare la visita.

Continua >

Operativi i tre nuovi funzionari alla questura di Vercelli

Presentati agli organi di informazione dal questore Giampietro

Il questore Giampietro presenta i tre nuovi funzionari

(c.c.) Sono operativi i tre nuovi funzionari giunti alla questura di Vercelli la scorsa settimana. Nei giorni scorsi avevano lasciato i loro incarichi a Vercelli Alessandro Mennini, capo della Mobile e Giovanni Denaro, responsabile della Digos. Ad altro incarico era stato destinato anche il vice questore aggiunto Mauro Patera, chiamato a dirigere la sezione di Polizia stradale.

I nuovi arrivati sono Vincenzo Perta (originario di L’Aquila, ma residente a Bologna), Dioniso Peluso (di Novara) e Ilaria Grippa (originaria di Taranto, ma proveniente da Verona); hanno tutti frequentato il corso biennale alla scuola di Polizia di Roma. Questa mattina è stato lo stesso questore, Gaetano Giampietro, illustrare la piccola “rivoluzione” di incarichi determinata dagli avvicendamenti: a Ilaria Grippa (31 anni) è stato affidato l’Ufficio di gabinetto, a Dioniso Peluso (26 anni) l’Ufficio immigrazione e a Vincenzo Perta (34 anni) l’Ufficio tecnico logistico. Di conseguenza Antonello Fratamico diventa dirigente della Digos pur conservando il coordinamento delle volanti mentre Romano Scalisi è il nuovo dirigente della Squadra mobile: «Nel giro di poco più di un anno – ha detto il Questore – abbiamo fortemente rinnovato e ringiovanito la nostra “squadra” e abbiamo dovuto ridisegnare l’impianto complessivo dei nostri uffici. E’ vero che ci mancherà l’esperienza di chi ha lasciato la questura di Vercelli, ma ai nuovi arrivati non mancherà di certo l’entusiasmo».