Vercelli e provincia

La Pro Vercelli sconfitta a Pescara: 1 a 0

Pigliacelli ha evitato un passivo più pesante

Pigliacelli ha evitato un passivo più pesante

Non è stata una brutta Pro Vercelli quella uscita sconfitta dall’Adriatico di Pescara per 1 a 0. Un buon primo tempo aveva fatto ben sperare in un risultato positivo, ma la squadra di casa, che già aveva colpito un palo clamoroso in avvio di ripresa, è andata in vantaggio al 74′ grazie ad una ribattuta a porta vuota dopo un’altro legno colpito dall’ex Primavera della Pro Vercelli Lapadula. Grande prestazione del numero uno vercellese Pigliacelli, più volte decisivo su conclusioni dei biancoazzurri.

Martedì sera, al Piola, turno infrasettimanale con il Bari come avversario.

Truffano una straniera promettendo un lavoro in Italia: fermati dalla Polizia di Vercelli

polizia1In meno di tre mesi di indagine la Polizia di Stato ha messo a segno un’altra brillante operazione che ha permesso di eseguire due misure cautelari.L’attività investigativa ha avuto inizio nel mese di maggio, allorquando, si presentava all’ufficio denunce della Questura bicciolana B.A., classe 62, nata in Marocco, residente in Provincia di Vercelli,per denunciare una patita truffa messa in atto da alcune persone che l’avevano tratta in inganno promettendo un contratto di lavoro regolare a favore della sorella, residente in Marocco, mediante un nulla osta al lavoro stagionale, apparentemente emesso dallo Sportello Unico dell’immigrazione di una Prefettura del Veneto. Inoltre nel momento in cui aveva iniziato ad avere sospetti sulla veridicità della documentazione, denunciava di aver subito delle minacce di ritorsioni nel caso in cui non avesse provveduto alla corresponsione di quanto pattuito: circa 4500 euro. Impaurita decideva quindi di pagare. Continua >

Pro Vercelli e Novara ko a Chiavari e a Terni. E’ crisi?

Massimigliano Scaglia salterà il derby col Novara

 Scaglia salterà il derby col Novara

La Pro Vercelli perde 1 a 0 in casa di un modestissimo Entella e finisce la gara in 9 uomini per le espulsioni di Scaglia (doppoio giallo, davvero ingenuo!) e di Coly (rosso diretto per entrata pericolosa sull’avversario. Il Novara va ko nella ripresa colpa di un uno-due micidiale al 67° e al 69° e adesso è ultimo in classifica a tre punti.

Si preannuncia davvero difficile per i due allenatori la settimana che precede il derby di sabato sera al Piola-Robbiano; nessuno in via Massaua, fino ad ora, ha ancora messo in discussione il mister Scazzola, ma è un dato inconfutabile il fatto che dopo la prima gara la Pro abbia sempre subito andando in svantaggio senza riuscire a raddrizzare il risultato, almeno nelle ultime tre gare. E, soprattutto, è inconfutabile che, come lo scorso anno nel girone di ritorno, la Pro in trasferta si presenti come una squadretta timorosa di qualsiasi avversario.

In casa novarese la situazione è ancora più difficile perchè c’è mi mette già apertamente in discussione Baroni e il suo operato. Sarà dunque derby tra due deluse, almeno dopo questo avvio di campionato, e non fatichiamo ad ipotizzare che a farla da protagonista, sabato prossimo, sarà soprattutto la paura di perdere.