Novara e provincia

Novara: stagione teatrale per le scuole

(r.l.) Presentato a dirigenti e insegnanti delle scuole novaresi il programma della rassegna di teatro per le scuole in cartellone al Piccolo Coccia di Novara dal 13 dicembre.
Cinque gli spettacoli: si comincia con un “Pinocchio” rivisitato e trasferito nella contemporaneità, il 13 dicembre, per proseguire con “Racconto italiano”, il 18 gennaio, la storia di uno piccolo paese che è lo specchio di molti altri piccoli paesi italiani. Poi un classico: “Pierino e il lupo” , il 22 febbraio, favola musicale di Prokofiev. Si prosegue con “Clown”, il 2 marzo e si conclude il 10 maggio con “Storybook”, spettacolo in lingua inglese.
Tutte le informazioni sulle modalità di partecipazione alla rassegna possono essere richiesta alla segreteria del teatro Coccia al numero 0321.62 04 00.

Novara: riaperti gli sportelli decentrati dell’anagrafe

Riaperti a Novara gli sportelli decentrati dell’anagrafe nelle sedi degli ex consigli di quartiere. Un servizio molto gradito ed utilizzato dai cittadini.

Queste le sedi, gli orari e i giorni di attivazione degli sportelli:

  • PERNATE (Via S. Francesco d’Assisi n. 25) Mercoledì dalle 8.15 alle 13
  • SUD (Via M. S.Gabriele 50/c) Venerdì 8.15 – 13
  • S.AGABIO (C.so Milano 25/a) Lunedì 8.15 – 13
  • SANTA RITA (c/o Ipercoop Centro commerciale SanMartino) giovedì 8.15 – 13
  • NORD (Via Fara 39) martedì 8.15 – 13

Novara:entra in funzione lo sportello unico “on line”

La cupola di San Gaudenzio

(c.c.) «L’ostruzionismo dell’opposizione sta ritardando l’ok del consiglio comunale a quello che è in fondo un aspetto tecnico banale, la formale abolizione della Commissione Edilizia, ma il grande processo riformatore che sta trasformando con cambiamenti epocali l’intero sistema di gestione delle pratiche urbanistiche ed edilizie non si ferma. Anzi, procede a grandi passi».

Il sindaco di Novara, Andrea Ballarè, commenta con soddisfazione, il giorno dopo la seduta del consiglio comunale che ha avviato l’esame della proposta di modifica del regolamento edilizio, i nuovi passi avanti nel percorso di innovazione dell’ufficio tecnico concretizzatisi già lo scorso venerdì con l’attivazione dello sportello unico on line operazione che ha significato l’attivazione di un portale di interfaccia con i cittadini, gli imprenditori e i professionisti per unire in un unico centro di raccolta e presentazione telematica tutte le richieste che riguardano il sistema edilizio produttivo (dall’apertura del passo carraio fino alla costruzione di una centrale nucleare, ammesso che lo si possa ancora fare).

Senza omettere una nota polemica nei confronti della precedente amministrazione comunale che aveva invece prorogato l’attivazione dello sportello on line rimandandone, di fatto, a data da destinarsi l’entrata in funzione, il sindaco di Novara ha ancora evidenziato come«si poteva soccombere sotto questa spinta all’innovazione o coglierla definitivamente come una ulteriore possibilità di cambiamento».