Cultura

Il film di Tognazzi “Tutta colpa della musica” arriva a Biella

Dopo le riprese dei mesi scorsi, ora è il momento della prima. “Tutta colpa della musica”, il film girato a Biella da Ricky Tognazzi approda sul grande schermo e non poteva mancare la presentazione ufficiale nella città laniera.

Giovedì prossimo l’anteprima alla 68ª mostra del Cinema di Venezia, nella sezione Controcampo italiano, poi il giorno successivo, venerdì 9 settembre, alle 21 all’Odeon di Biella, il debutto alla presenza dei protagonisti, che saranno presenti in sala per il gran finale. L’ingresso costerà 5 euro.

Sul grande schermo si vedranno Il Piazzo, la funicolare, via Italia, Cittadellarte, piazza Martiri, piazza Duomo e la Burcina e tanti biellesi che hanno partecipato alle riprese come comparse.

Un trailer, realizzato dalla Film commission, è on line sul sito del Comune di Biella.

r.l.

Medicina e Chirurgia: in 605 per 80 posti a Novara

Il complesso universitario Perrone aNovara, sede della facoltà di Medicina

Si sono svolti lunedì mattina presso il complesso universitario “Perrone” di Novara le selezioni per accedere al corso di laurea a ciclo unico in Medicina e Chirurgia dell’Università del Piemonte Orientale. Al test si sono presentati 605 candidati su 743 iscritti (138 assenti), con una percentuale di affluenza dell’81%.

Ricordiamo che i posti disponibili sono 80, 5 dei quali riservati a studenti non comunitari residenti all’estero. La prova di ammissione richiedeva la soluzione di ottanta quesiti con cinque opzioni di risposta. I test saranno adesso valutati al Cineca di Bologna (Centro Interuniversitario di calcolo che riunisce in consorzio più di 50 atenei italiani) da una commissione giudicatrice appositamente istituita dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

Stamane sono programmati i test riservati agli aspiranti al corso di laurea in Farmacia, mentre giovedì 8 si svolgeranno quelli per i corsi di laurea in Chimica e Tecnologie farmaceutiche e quelli per le lauree triennali nelle professioni sanitarie.

Sono ancora aperte, infine, le iscrizioni per i test di accesso al corso di laurea triennale in Biotecnologie, in programma il 21 settembre e al corso di laurea magistrale in Scienze Infermieristiche e Ostetriche, in programma il 26 settembre.

c.c.

All’Università del Piemonte Orientale si insegna Turismo

La sede della Facoltà di Economia a Novara

L’Università del Piemonte Orientale vuole diventare un punto di riferimento nella formazione di esperti nella gestione di una delle maggiori risorse strategiche del Paese: il turismo. Lo comunica Cesare Emanuel, Pro-Rettore dell’Ateneo “Avogadro” e presidente del Corso di laurea attraverso un comunicato stampa inviato agli organi di informazione.

L’altra settimana sono iniziate le lezioni della scuola estiva in “Project management nella valorizzazione delle risorse culturali ed enogastronomiche locali”, rivolta a 20 studenti selezionati tra i migliori della Facoltà, e ci sarà tempo fino al 30 di settembre per immatricolarsi al corso di laurea triennale in Promozione e gestione del turismo, cui la scuola estiva fa specifico riferimento.

Il corso triennale in Promozione e gestione del turismo ha l’obiettivo di creare un centro di eccellenza nella formazione di esperti del turismo, e in Piemonte viene erogato unicamente dall’Università del Piemonte Orientale e dall’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo.

Per informazioni è possibile consultare il sito Web di Facoltà alla pagina www.eco.unipmn.it

c.c.