Cronaca e attualità

Guardia di Finanza di Vercelli: evasore totale alla guida di una supercar

Evasore totale alla guida di una “supercar”

Evasore totale alla guida di una “supercar”

(r.l.) E’ stato fermato da una pattuglia del Nucleo di Polizia Tributaria di Vercelli durante un servizio di controllo economico del territorio, il quarantenne italiano residente fuori provincia alla guida di una fiammante Ferrari F430 “scuderia”. La pattuglia ha notato e fermato la lussuosa autovettura con targa straniera che transitava nella città ed ha provveduto ad un controllo, allo scopo di rilevare il possesso di beni espressivi di elevato tenore di vita – quali, appunto, le autovetture di lusso ad uso privato, a noleggio oppure in leasing ed individuare così eventuali “soggetti a rischio” sotto il profilo economico-finanziario, in base alla disciplina del famoso “redditometro”. Le Fiamme Gialle vercellesi hanno quindi scoperto, tramite un incrocio dei dati rilevati dai documenti esibiti e le banche dati informatiche in uso al Corpo, che alla guida dell’autovettura vi era un commerciante ligure che da diversi anni non presentava la dichiarazione dei redditi e che la società di noleggio, proprietaria dell’autovettura che supera i 120.000 euro di valore, era anch’essa sconosciuta totalmente al fisco.

 

 

Novara: il nuovo comandante delle Fiamme Gialle si presenta

E’ il colonnello Giovanni Casadidio, proveniente dal comando provinciale di Sassari. «Prevenire il crimine finanziario per un’azione a favore dei cittadini onesti». Dalla scuola sottufficiali arrivati a Novara sei nuovi marescialli, quattro sono donne

I nuovi sottufficiali in servizio a Novara assieme al comandante provinciale col. Giovanni Casadio

I nuovi sottufficiali in servizio a Novara assieme al comandante provinciale col. Giovanni Casadidio

(c.c.) Quattrocento interventi ispettivi di carattere fiscale complessivamente sviluppati dalle Fiamme Gialle  nell’anno  in provincia di Novara; oltre 233 milioni di euro, tra elementi positivi e negativi di reddito, sono infatti stati recuperati all’imposizione. Significativi sono anche i risultati conseguiti in materia di Iva, con violazioni accertate per oltre 13 milioni di euro e 32 persone denunciate alla magistratura. In provincia di Novara sono stati individuati ben 28 evasori “totali” e “paratotali” ed oltre 49 lavoratori “in nero” e/o irregolari, con la verbalizzazione di 10 datori di lavoro.

Nel settore delle frodi comunitarie sono stati eseguiti 4 interventi, da cui sono emerse 7 violazioni con la rilevazione di indebite percezioni per 2 milioni e 700 mila euro di denaro pubblico. Inoltre, sono stati individuati 6 soggetti responsabili di aver riciclato complessivamente oltre cinque milioni di euro. Continua >

Alice Castello: in manette due giovani incensurati

La droga sequestrata

La droga sequestrata

(r.l.) I Carabinieri della Stazione di Santhià (VC), nel corso della loro attività di controllo al territorio, rivolto in particolare alla prevenzione della diffusione di droga fra i giovani e giovanissimi, hanno tratto in arresto due persone residenti in Alice Castello, che nel corso di una perquisizione domiciliare sono stati trovati in possesso di diverso stupefacente.

L’attività nasce nell’ambito di un mirato servizio di osservazione, in corso da settimane, in Alice Castello in prossimità delle abitazioni di residenza dei due arrestati. Avuto diversi elementi di riscontro è scattato il blitz.

In casa di S.P. 35enne è stata rinvenuta una vera e propria serra, creata all’interno di una stanza del proprio appartamento, con tanto di illuminazione artificiale nonché sistema di ventilazione e riscaldamento, al cui interno vi erano 8 piante mature, pronte all’essiccazione e vendita al dettaglio, oltre che alcune centinaia di semi di canapa indiana (marijuana) e altre piantine in corso di maturazione. Vista l’evidente flagranza nel reato di coltivazione di sostanze stupefacenti, per S.P. sono scattate le manette, finendo ai domiciliari a disposizione del magistrato. La droga, venduta al dettaglio, gli avrebbe permesso di realizzare diverse centinaia di euro.