Cronaca e attualità

Carnevale di Vercelli: annullata anche la sfilata di domani

Annullata anche la sfilata di domani pomeriggio

Annullata anche la sfilata di domani pomeriggio

Annullata anche la sfilata di domani pomeriggio a Vercelli. Le previsioni meteo non promettono nulla di buono fino a martedì prossimo, ragion per cui rioni, e comitato manifestazioni vercellesi hanno deciso di fermare anche il corso mascherato in programma domani: meglio non rischiare. Tutto rimandato al prossimo fine settimana, con sfilate sabato sera, in notturna (ore 20,30), e domenica 22 febbraio, ore 14,30, con premiazione finale. Per allora, azzardano gli esperti, dovrebbe tornare il sole.

Rubavano rame: tre rumeni arrestati a Vercelli

carabinieri-112I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Vercelli  hanno tratto in arresto tre soggetti rumeni, resisi responsabili in concorso di furto aggravato di rame.

I militari del pronto intervento, mentre percorrevano una via centrale di Vercelli, hanno notato un soggetto depositare dei sacchi carichi di materiale ferroso nel portabagagli diuna vettura, parcheggiata nei pressi di una ditta dismessa. Nella vettura anche un uomo e una donna. Caricato il mezzo anche il terzo sale a bordo e mentre l’auto tenta di ripartire, viene bloccata dai Carabinieri, con il supporto della pattuglia di Borgo Vercelli, chiamata in ausilio. I tre soggetti vengono identificati in L.D. 27 anni rumeno residente a Vercelli, proprietario e conducente del mezzo, R.M. rumena 25anni convivente del primo e D.L. 38 anni rumeno, senza fissa dimora in Italia. Continua >

Sant’Andrea di Vercelli bene Unesco? Si può fare

L'abbazia di sant'Andrea si candida a bene Unesco

L’abbazia di sant’Andrea si candida a bene Unesco

Sostegno alla proposta di candidare l’abbazia di Sant’Andrea a patrimonio dell’umanità, ma non solo: anche sostegno economico alla progettualità con il bando “Destinazione Italia” che il ministero, di concerto con altri dicasteri, ha destinato allo sviluppo turistico e culturale dei territori con un bacino di almeno 150 mila abitanti e in cui le città si mettano in rete per realizzare un lavoro comune. Destinazione Italia è finanziato con 400 milioni di euro.

Lo ha detto Francesca Barracciu, sottosegretario ai Beni Culturali, in visita l’altro giorno a Vercelli invitata da Luigi Bobba, sottosegretario al Lavoro, dando così corpo alle proposte di collaborazione avanzate dal sindaco Maura Forte e volte ad un progetto di sviluppo della città legato allo sfruttamento delle risorse culturali e artistiche.

Nella sua mattinata vercellese, Francesca Barracciu ha potuto verificare personalmente quanto gli esponenti della Rete già le avevano illustrato, in termini negativi, in un precedente incontro a Roma a proposito della situazione culturale e archeologica della città.

«Mi sono resa conto dei problemi e delle potenzialità di una città come Vercelli – ha poi detto la vice ministro al termine della visita della città, accompagnata dal sindaco Maura Forte -. Vercelli – ha spiegato – può ripensare una strada di sviluppo e di benessere proprio a partire dai beni culturali e in questo percorso la riorganizzazione del ministero e dei suoi uffici periferici che stiamo progettando sarà di aiuto concreto».