Cronaca e attualità

Fossati, Mango e Silvestri in concerto a Vercelli

Per il segmento “Emozioni leggere… ma non troppo” della stagione comunale di prosa. In cartellone anche i Dari e i Ricchi & Poveri.

Ivano Fossati sarà a Vercelli con il suo Decadancing Tour

(c.c.) E’ stato definito il calendario del segmento “Emozioni leggere… ma non troppo” della stagione di prosa comunale 2011-2012. Confermati i nomi dei cantanti e dei gruppi che si avvicenderanno sul palco del Civico e definite le date che ancora erano incerte.

Ad aprire la stagione dei concerti sarà Mango, il 13 dicembre. Sarà a Vercelli con il tour “La terra degli aquiloni”, dal nome del suo ultimo album, il ventesimo, un lavoro in cui tornano ad esserci brani inediti, fermi dal 2007.

A metà gennaio, il 15 (alle 17,30, unico concerto pomeridiano; tutti gli altri sono serali, con inizio alle 21), saranno al Civico i Dari, la giovane band emo-pop valdostana in cui milita, alla batteria, il vercellese Daniel Fasano.

Il 10 febbraio torna a Vercelli Ivano Fossati, impegnato in quella che, ormai è noto, sarà l’ultima tournèe del musicista (lo annuncia anche sul suo sito), il Decadancing Tour. Per Daniele Silvestri, quella del 21 febbraio sarà la sua prima volta a Vercelli. Il cantautore romano è in tour per proporre il suo ultimo lavoro, Scotch. Ultimo concerto in programma è quello dei Ricchi & Poveri, il 3 marzo. Il noto trio canoro, sulla scena musicale dal 1968, proporrà a Vercelli i successi conosciuti un po’ in tutto il mondo con oltre 20 milioni di dischi venduti.

Gli abbonamenti saranno messi in vendita presso il botteghino del teatro nei giorni 6, 7 e 9 dicembre dalle 17 alle 20.

Info su www.comune.vercelli.it.

Dal 23 novembre il 7° Festival di poesia civile a Vercelli

“E’ una manifestazione che si sta espandendo sia territorialmente sia temporalmente”, dicono gli organizzatori. Alla poetessa tre volte candidata al Nobel per la Letteratura Maria Luisa Spaziani il premio “Città di Vercelli”.

La locandina del Festival di poesia civile di Vercelli

(c.c.) Come avere sette anni e non dimostrarli. E’ una buona definizione che si può dare del Festival di poesia civile di Vercelli che, dopo l’anteprima, apprezzatissima, della scorsa settimana (“La giornata dell’endecasillabo” con la chicca al suo interno di un’altra anteprima, la riduzione teatrale de La cotogna di Istanbul di Paolo Rumiz), entra ora nel vivo del programma. Dal 23 novembre al 4 dicembre sarà un susseguirsi di eventi con la partecipazione di personaggi del panorama culturale nazionale di assoluto valore, a cominciare dalla poetessa Maria Luisa Spaziani, musa ispiratrice di Montale e tre volte candidata al Nobel per la Letteratura, alla quale sarà conferito il premio “Città di Vercelli”. Ma non è questo il solo elemento che dimostra come la manifestazione, che quest’anno propone il tema “Indignàti- Indìgnati”, continui a crescere. Lo hanno evidenziato con soddisfazione Luigi Di Meglio, presidente de Il Ponte, associazione culturale che organizza il festival e Antonio Buonocore che ne è il direttore artistico. Con loro, a illustrare il programma di questa edizione, c’era anche Giorgio Simonelli, primo presidente del Ponte e massmediologo conosciuto in tutta Italia. Continua >

Novara: operazione “Ghost Business”. Un blitz antiprostituzione della Polizia fa scoprire un giro di permessi falsi.

(r.l.) È stato un controllo anti-prostituzione effettuato a Novara dalla Polizia di Stato,  che ha permesso di scoprire e disarticolare una prassi criminale volta al rilascio di permessi di soggiorno a cittadini extracomunitari non aventi titolo. Gli uomini dell’Ufficio Immigrazione della Questura di Novara si sono insospettiti nell’apprendere che, durante un controllo volto al contrasto del fenomeno della prostituzione effettuato a Novara, una “signorina” nigeriana avesse mostrato agli agenti un permesso di soggiorno rilasciatole per lavoro subordinato. Continua >