Cronaca e attualità

Si prepara a Biella la Fiera del lavoro

L’iniziativa, promossa dal Gruppo giovani dell’Unione industriali, è rivolta agli studenti dell’ultimo anno delle scuole superiori. Il 20 e 21 aprile saranno un centinaio le aziende presenti nel centro congressi della Banca Sella

La Fiera del lavoro biellese si svolgerà il 20 e 21 aprile

(c.c.) Sarà presentata mercoledì alla stampa la quarta edizione della Fiera del lavoro, occasione nella quale le aziende biellesi, con propri rappresentanti, propongono ai ragazzi all’ultimo anno delle scuole superiori la loro realtà presentandola attraverso dépliants, brochures, filmati e materiale promozionale.

Spiega il presidente del Gruppo giovani imprenditori Uib, Alessandro Ciccioni: «E’ un modo per far conoscere agli studenti le imprese presenti sul territorio e le future possibilità lavorative. In particolare, verranno illustrate le varie posizioni professionali presenti nelle aziende soffermandoci sulla struttura organizzativa e sull’organigramma. Per gli studenti invece, sarà un’occasione per farsi conoscere e consegnare il proprio curriculum». Continua >

A Vercelli e a Novara si sperimenta l’anti PM10

Il progetto è stato avviato questa settimana da Arpa Piemonte e si prevede la sua entrata a regime entro l’inizio del prossimo anno

Arpa Piemonte ha avviato la sperimentazione a Vercelli e a Novara

(c.c.) Arpa Piemonte, l’agenzia regionale per la protezione ambientale, ha avviato da alcuni giorni a Vercelli e a Novara una sperimentazione finalizzata a limitare l’incidenza delle polveri sottili, il cosiddettto PM10, nell’aria. Per far questo vengono utilizzate particolari sostanze organiche che fungono da inibitori delle polveri sottili depositate sulla pavimentazione stradale addensandone le particelle e impedendo, in questo modo, la loro dispersione nell’aria.

Il test durerà alcune settimane e nella prima fase sarà monitorata la qualità dell’aria di due zone simili per impatto del traffico e tipologia di insediamenti urbani a Vercell ie a Novara. Se i dati raccolti confermeranno la similitudine, verrà dato avvio alla sedonda fase che consisterà nell’applicazione degli inibitori in una delle due zone, quindi si procederà al confronto dei dati. Visto l’arrivo della stagione più calda con il conseguente spegnimento degli impianti di riscaldamento, si prevedere che la sperimentazione possa andare a regime entro il prossimo anno.

Riconsegnate all’Itc Cavour di Vercelli le tavole botaniche rubate nel 2009

Sono disegni su tela e su carta  di anatomia animale e vegetale che erano custodite nel laboratorio di scienze naturali. Recuperate dai carabinieri nel febbraio scorso, sono state restituite nel corso di una cerimonia svoltasi nell’aula magna della scuola alla presenza di autorità e studenti

Le autorità presenti alla cerimonia al Cavour

(c.c.) Con una cerimonia svoltasi questa mattina nell’aula magna dell’Istituto tecnico e commerciale Cavour di Vercelli, sono state ufficialmente riconsegnate alla scuola 33 tavole di anatomia animale e vegetale sottratte nel 2009 e recuperate dai carabinieri nel febbraio scorso. Di pregevole fattura e di grande dimensione (mediamente circa 80×50 centimetri), realizzare alcune su tela, altre su foglio cartonato, facevano parte del patrimonio didattico del gabinetto di scienze naturali. Alcune tavole, le più pregiate, sono antecedenti il 1854, anno di fondazione del “Cavour”, altre sono state acquistate nel corso degli anni successivi e sono di provenienza francese e tedesca e, complessivamente, hanno un valore non indifferente. I carabinieri, dopo pazienti indagini tra gli appassionati d’arte e nei vari mercatini dell’antiquariato, le hanno recuperate, come detto, nel febbraio scorso ritrovandole a casa di un inserviente della scuola stessa che se ne era appropriato ritenendo probabilmente che fosse materiale di cui si era persa ormai memoria. Continua >