La polizia è intervenuta oggi a Borgo d'Ale

La polizia è intervenuta oggi a Borgo d’Ale

Arresti e denunce alla Casa di riposo “La Consolata” di Borgo D’Ale. E’ questo l’effetto di un blitz di polizia e carabinieri scattato nel primo  pomeriggio di oggi e coordinato dalla Procura della Repubblica di Vercelli. Le notizie sono ancora frammentarie, ma circola con insistenza la voce che l’operazione abbia preso lo spunto dal sospetto che  venissero perpetrate violenze fisiche e psicologiche sugli anziani e sui malati psichici ospiti della struttura. Insieme alle forze dell’ordine a Borgo d’Ale è giunto anche il sostituto procuratore Davide Pretti che guida le indagini. Le persone coinvolte sarebbero almeno una ventina. Altri aggiornamenti appena saranno disponibili.