Aureliano Paviato

Aureliano Paviato

Per tre giorni Biella sarà il cuore della magia italiana con un tris di spettacoli di grande illusionismo in scena al Teatro Sociale. Venerdì 16 gennaio alle 20,30 salirà sul palco il grande Alexander con il suo spettacolo Sinapsi, viaggio ai confini della mente. Alexander, il primo italiano a portare su Raiuno l’arte del mentalismo, saprà entrare nella mente dei presenti con effetti al limite del possibile e spiegabile; sabato 17 gennaio alle 20,30 toccherà ad Aurelio Paviato, che porterà sul palcoscenico le Storie di un artigiano di illusioni, una visione poetica dell’illusionismo di altissimo livello tecnico: un viaggio nel mondo della magia coinvolgente ed emozionante; infine domenica 18 gennaio alle 16,30 sarà la volta del Magic Show, 100 minuti per tutta la famiglia che vedranno in scena, tra gli altri, artisti come il Campione italiano di magia 2013 Andrea Petrosillo, il Campione europeo di magia 2014 Shezan il genio dell’ impossibile e Carillon, l’uomo dei sogni.

Un bouquet di proposte che tocca tutti gli aspetti della magia e può soddisfare curiosità e aspettative di diversi tipi di pubblici: dal mentalismo alle storie insolite su maghi e illusionisti di tutti i tempi, fino alla magia capace di stupire e divertire grandi e piccoli.

La eccezionale tre-giorni “a tutta illusione” è promossa in collaborazione con il Circolo Amici della Magia, uno dei club magici più celebri per la sua attività e per aver dato i “natali artistici” a nomi del calibro di Arturo Brachetti, Marco Berry, Luca Bono e Alexander (che sarà in scena a Biella). La produzione è curata da Muvix Europa srl, realtà di produzione artistica capace di coniugare l’illusionismo con le più diverse discipline dello spettacolo, per realizzare soluzioni “su misura”.

Alexander, Sinapsi, viaggio ai confini della mente

Venerdì 16 gennaio 2015, ore 20,30

Personaggio televisivo e maestro dell’illusione, Alexander è stato l’unico italiano a vincere il Campionato del mondo di manipolazione, primato che ancora oggi è insuperato.

Ospite fisso di diverse edizioni della celebre trasmissione di Raiuno Domenica In, con le sue esibizioni ha tenuto incollati allo schermo milioni di telespettatori, ottenendo un successo sbalorditivo e portando per primo in Italia il mentalismo. È uno dei pochissimi illusionisti italiani ad aver conosciuto da vicino Gustavo Rol.

Porta in scena Sinapsi, viaggio ai confini della mente uno spettacolo coinvolgente in cui il grande Artista condurrà il pubblico per mano alla scoperta dei segreti e delle meraviglie della nostra mente, tra illusione, magia e scienza. Uno spettacolo che saprà coinvolgere i più scettici e affascinare i più curiosi.

 

Aurelio Paviato, Storie di un artigiano di illusioni

Sabato 17 gennaio 2015, ore 20,30

Il prestigiatore esiste quasi da sempre. È una figura che ricorre nella storia delle civiltà dall’antichità sino ai giorni nostri, senza perdere mai di attualità. Questo spettacolo condurrà il pubblico in un piccolo viaggio nel tempo alla riscoperta dell’illusionista: attraverso giochi e racconti Aurelio Paviato, Campione del mondo di close-up (una delle discipline dell’illusionismo), ci farà incontrare personaggi come Reginald Scot (1538-1599), Giuseppe Pinetti da Orbetello (1750–1800), Max Malini (1873 – 1942) o scoprire i modernissimi giochi di prestigio di 300, 500 o anche 2000 anni fa, raccontati da Alcifrone nel III secolo A.C. e da Seneca.

Sarà un viaggio onirico, surreale e coinvolgente in cui si potranno toccare con mano effetti magici e vivere l’esperienza di uno spettacolo unico.

 

Magic Show con gli Artisti del Circolo Amici della Magia di Torino

Domenica 18 gennaio 2015, ore 16,30

Il fascino della magia non ha età, basta lasciarsi andare alla fantasia. Gli Artisti del Circolo Amici della Magia daranno vita a 100 minuti di spettacolo unico, adatto ai più giovani spettatori così come a quelli più maturi che non hanno perso la voglia di lasciarsi stupire e incantare.

Tra gli altri si esibiranno sul palco Andrea Petrosillo, giovane vincitore del Campionato italiano di magia 2013 che nelle sue esibizioni mescola precisione ed eleganza; Shezan il genio impossibile, due volte Vicecampione italiano di magia, Campione europeo in carica e rappresentante dell’Italia al Campionato del mondo di magia del 2015; e Carillon l’uomo dei sogni, protagonista dell’ultima edizione di Italian’s got Talent.