Publycom

Questo utente non ha condiviso alcuna informazione biografica


Post di Publycom

Grande successo di pubblico per l’estrazione dei biglietti della lotteria del Trivero Basket

L’iniziativa, nata per sostenere l’attività giovanile del sodalizio, è stato un vero successo. La serata è cominciata poco dopo le ore venti con l’estrazione dei primi biglietti; i ragazzi del minibasket sono stati designati all’estrazione dei bussolotti. Nel frattempo le prime squadre di Trivero e Romentino cominciavano il riscaldamento pre-partita. Poco prima della palla a due arrivavano al palazzetto gli ospiti speciali della serata: i giocatori di Pallacanestro Biella Lorenzo Uglietti e Luca Rattalino. Nella pausa tra il secondo ed il terzo quarto della partita i giocatori di Biella hanno estratto i biglietti abbinati ai premi principali della lotteria sotto gli occhi di oltre centocinquanta persone, dopodichè i bambini presenti hanno circondato di affetto Uglietti e Rattalino per autografi e foto ricordo. Per la cronaca, la partita di Promozione è stata inizialmente equilibrata, poi Trivero ha messo definitivamente la testa avanti nel terzo quarto andando a vincere il match, consolidando il suo quinto posto in campionato in attesa del big match casalingo con la Lucciola Novara, partita che darà il pass per i play off ad una delle due formazioni.
Appuntamento a venerdì 11 maggio al palazzetto a Ponzone alle ore 21:00 per il big match con i novaresi.

Elenco Numeri Vincenti Premi lotteria TRIVERO BASKET 2018_1

Presentato in Prefettura il Comitato Promotore di Sviluppo Territoriale di LILT Biella

Lunedì 16 aprile è stata la Prefettura la sede di presentazione del Comitato Promotore di Sviluppo Territoriale costituito da LILT Biella.
Davvero importanti gli obiettivi di lavoro che si sviluppano su linee diversificate; infatti, da un lato, sono orientati a promuovere le attività dell’Associazione in ambito sanitario con ricadute reali e potenziali sul territorio, dall’altro a supportare la progettazione di LILT Biella per puntare a nuovi servizi di elevata sostenibilità e valorizzazione del territorio.
Il Comitato, presieduto dal Presidente di LILT Biella, dott. Mauro Valentini e dalla Vicepresidente, Daniela Alberici Mancini, è composto da 7 membri.
La base da cui il Comitato inizia il proprio operato è sicuramente già molto forte. Sinora, le attività erogate da LILT Biella sono state indirizzate principalmente alla nostra comunità locale; ora, grazie alla nuova sinergia con i soggetti presenti nel Comitato, mira a potenziare ed ampliare lo spettro dei servizi attivi combinandoli con le eccellenze già presenti sul territorio per raggiungere soggetti interessati che abitano anche oltre i confini del territorio del biellese.
“Potresti essere tu” è una campagna di sensibilizzazione alla prevenzione oncologica e, in seconda battuta, di raccolta fondi per garantire visite specialistiche a chi non ha disponibilità. “Potresti essere tu” si articola attraverso tutti i canali di comunicazione, sia online che offline, ma vede come strumento principale uno spot video pensato per la diffusione sul web tramite i social network.
Breve ma intenso, il filmato racconta la storia di una giovane mamma che non sa di avere un tumore al seno: una storia coinvolgente e ipotetica nella quale rispecchiarsi che è diventata, sfortunatamente, una storia vera.
Infatti, subito dopo le riprese, la giovane attrice, Jessica, 33 anni e un bimbo piccolo, grazie a una visita di prevenzione ha scoperto di avere davvero un tumore al seno e a breve si sottoporrà ad un intervento.
Il filmato “Potresti essere tu” è visionabile cliccando sul banner nella homepage del sito www.lliltbiella.it e sulla pagina Facebook LILT Biella.

A Graglia e Muzzano tra fede e ambiente

Quello che ci aspetta nel biellese tra i bellissimi e suggestivi borghi di Graglia e Muzzano è un fine settimana intenso dal punto di vista culturale e della spiritualità. “A braccia aperte” (14 -15 aprile) è un evento gratuito pensato per tutti, giovani e meno giovani, gruppi di adulti, famiglie con bambini. L’accoglienza è stata preparata a puntino e anche chi non avesse inclinazione per le camminate troppo lunghe potrà usufruire di attività in loco e del supporto logistico di un pulmino tra i tre punti d’interesse: Muzzano, Graglia e Bagneri tutti e tre situati a pochi chilometri di distanza dal capoluogo di provincia Biella. Per raggiungere Bagneri ricordiamo che il luogo dispone di un parcheggio dal quale si snoda un breve tratto di cammino da fare a piedi.
Tra le attività con partenza da Bagneri ricordiamo, con partenza appunto dallo stesso Santuario: la passeggiata di circa un’ora sul “sentiero del castagno” alla visita di un antico modo di raccogliere e trasformare questo frutto autunnale.
Presso l’Istituto Salesiano di Muzzano, per i più preparati fisicamente, il ritrovo è domenica alle 9 per una camminata a piedi di circa sette chilometri che toccherà tutti e tre i luoghi di fede, per concludersi nel pomeriggio. Tra i molti eventi a Muzzano segnaliamo anche la possibilità, per tutta la giornata di domenica dalle 10 alle 18, di essere accolti e accompagnati alla scoperta dello stesso Istituto. La visita vi condurrà non solo all’interno della struttura ma anche, in via del tutto eccezionale, sarà possibile essere guidati nell’ampio e antico parco confinante con il fiume Elvo, per la gioia di chi è curioso di storia e di botanica.
Sempre nello stesso orario, sabato e domenica dalle 10 alle 18, presso il santuario di Graglia sarete condotti alla visita guidata della Basilica, del complesso monumentale che ora ospita la casa per ferie, dell’area della biblioteca, della mostra fotografica e del museo.
A tutto ciò si aggiungono momenti conviviali con stand gastronomici di prodotti locali, tante attività di animazione per i più piccoli e, per tutti, momenti di natura religiose con messe a Graglia e Bagneri.
Tutto il programma è disponibile anche online sul sito internet: www.gragliamuzzano2020.it. Oppure rivolgendosi a Istituto Salesiano di Muzzano 3496409231. Santuario di Graglia 3285827556. Borgo alpino di Bagneri (Parrocchia, Ecomuseo) 3396881717. Possibilità di pernottamento su prenotazione. La manifestazione si terrà anche in caso di maltempo.