admin

Questo utente non ha condiviso alcuna informazione biografica


Post di admin

Un giovedì sera “A tutto Gaber”

A Novara prosegue la rassegna “Estate novarese” con le proposte del Teatro Coccia in un calendario ricco di appuntamenti interessanti: giovedì 23 Luglio alle 21.30 nel cortile del Castello Visconteo-Sforzesco (nella sala al primo piano in caso di maltempo) sarà la volta di “A tutto Gaber“, con la regia e le coreografie di Barbara Gatto. Si tratta di un felice e insolito incontro tra l’anima del cantautore milanese e la danza, in una cornice in cui il teatro-canzone prende vita “muovendosi” a passo di danza, con uno sguardo anche alla pittura attraverso un omaggio a Sandro Luporini, storico collaboratore di Gaber. Il pensiero di Gaber diventa così autenticamente visibile ed emozionante, senza dimenticarne l’intelligente ironia. La Bagart Ballet Company ridona linfa vitale a un repertorio ancora attualissimo, creando un viaggio unico che sa parlare a più generazioni. Biglietti acquistabili presso la biglietteria del Coccia o sul sito www.fondazioneteatrococcia.it

Biblioteca di Città Studi Biella: un’oasi nell’estate

Dopo la riapertura di metà maggio, con un avvio parziale del servizio di prestito e restituzione volumi, la biblioteca universitaria biellese ha riaperto da qualche settimana la sala lettura e la sala PC agli studenti e ai lettori biellesi che, da anni, frequentano assiduamente la struttura all’interno del campus universitario. “La biblioteca di Città Studi conta più di 15.000 iscritti – dichiara Pier Ettore Pellerey, Presidente di Città Studi Biella – per molti di loro riaprire la sala studio sarà un graduale ritorno alla normalità. La nostra biblioteca è ormai un punto di riferimento per gli universitari biellesi che, in questo modo, continuerà ad erogare un importante servizio per il territorio”. Nelle ultime settimane i bibliotecari hanno lavorato assiduamente per riorganizzare e riallestire gli spazi riservati allo studio, cercando di renderli accoglienti nonostante le limitazioni delle norme in vigore anti-COVID. Anche l’ampia area verde esterna alla biblioteca è stata attrezzata in modo da poter essere sfruttata al meglio dagli utenti, che potranno così godersi l’ombra dei viali alberati e il verde dei giardini. Per il mese di luglio la biblioteca osserverà il seguente orario: dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 17.30 e il sabato dalle 8.30 alle 12.30 per prestito e restituzione libri. La sala lettura e quella PC saranno usufruibili invece dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 12.00 e dalle 13.30 alle 17.30 (durante la pausa avverrà l’igienizzazione delle postazioni), mentre il sabato dalle 8.30 alle 12.30.Per poter studiare in biblioteca gli utenti, oltre a indossare la mascherina protettiva per tutto il tempo di permanenza nella struttura, dovranno prenotare la loro postazione, la quale sarà personale e non cedibile. I bibliotecari hanno predisposto, per effettuare le prenotazioni e per essere informati sulle nuove norme di accesso, un format da compilare disponibile sulla pagina internet della biblioteca (www.cittastudi.org/prenotazioni). In alternativa sarà possibile telefonare allo 0158551107. Non sarà, per ora, consentito l’accesso alle collezioni a scaffale aperto della biblioteca. Gli utenti sono invitati quindi a ricercare il materiale bibliografico che desiderano prendere in prestito, utilizzando il catalogo online delle biblioteche biellesi o l’app BiblioBi e richiederlo, se disponibile, o prenotarlo se in prestito ad altri. Le richieste e le prenotazioni possono essere effettuate anche via mail, telefonicamente e via web (chi è iscritto al servizio può accedere al portale con le proprie credenziali – l’user id è il codice fiscale – e se le avesse perse può richiedere la reimpostazione via web o telefonicamente). Chi lo desidera potrà sottoscrivere anche l’abbonamento a MediaLibraryOnLine, la biblioteca digitale che, 24 ore su 24, 365 giorni l’anno permette di consultare oltre 7.000 tra quotidiani e riviste italiane e straniere, oltre a un catalogo di oltre 47.000 ebook delle maggiori case editrici italiane. Per gli studenti e i ricercatori sarà possibile usufruire gratuitamente del servizio di document delivery Nilde, che permette di reperire articoli da periodici e saggi da libri non posseduti dalle biblioteche del Polo Bibliotecario Biellese.

Una domenica a tutto Rock!

A Vercelli domenica 19 luglio a partire dalle ore 16.30 nella centrale Piazza Cavour si terrà la nuova edizione della Maratona Rock, curata dall’Informagiovani del Comune di Vercelli in collaborazione con enti e associazioni del territorio. L’edizione sarà intitolata a Ennio Morricone, il maestro recentemente scomparso. L’evento coinvolge 14 gruppi musicali, che si esibiranno per venti minuti ciascuno sul palco allestito in piazza Cavour.
Si tratta del format della Maratona Rock, ideato a Vercelli negli anni ’90 da Tony Bisceglia, con 15 edizioni successive. Come nella tradizione della Maratona Rock chiude la serata con alcuni brani musicali un’ospite: la guest star 2020 sarà la regina del blues Aida Cooper, che si esibirà intorno alle 22:00.
Tutte le notizie, i video, gli aggiornamenti sulla giornata si trovano sulla pagina Facebook Festa della musica Vercelli e sul sito vercelligiovani.it e social dedicati dell’Informagiovani del Comune di Vercelli.