La 54a edizione di Filo si terrà mercoledì 7 e giovedì 8 ottobre 2020 al MiCo – Milano Convention Centre (via Gattamelata 5, Milano). Filo è l’unica fiera internazionale organizzata in Italia dedicata ai filati e alle fibre e ai tessili tecnici di alta gamma. La prossima edizione si presenta ancora più rilevante perché di fatto sarà il primo appuntamento espositivo per il settore dei filati dopo l’emergenza sanitaria, che finora ha imposto la cancellazione o il rinvio delle manifestazioni fieristiche dovunque. Sarà pertanto un segnale concreto di ripresa per il settore: basti pensare che, ad oggi, l’80 per cento delle aziende ha confermato la propria presenza a Filo. Nonostante il lockdown, Filo ha mantenuto aperti i canali di comunicazione con espositori e visitatori. Nel frattempo si sta lavorando sulla presentazione alla stampa e agli addetti ai lavori della nuova edizione d’autunno: l’incontro è fissato per il 20 luglio (in modalità webinar) per conoscere le proposte di Gianni Bologna. La 54a edizione di Filo si svilupperà su “Riflessioni cromatiche”. Afferma Paolo Monfermoso, responsabile di Filo: “La presentazione della 54a edizione di Filo sarà un appuntamento importante per rafforzare il dialogo mai interrotto con le aziende che partecipano a Filo. In quell’occasione ribadiremo le regole chiare e gli indirizzi in materia di organizzazione e di norme comportamentali che assicureranno a espositori e visitatori una partecipazione in piena sicurezza alla 54a edizione di Filo. Anche in collaborazione con MiCo stiamo lavorando così da realizzare tutte le azioni necessarie per rispondere ai regolamenti in materia di sicurezza e sanità pubblica e per garantire a tutti gli operatori una due giorni di Filo caratterizzata dal massimo comfort in ambienti completamente sanificati”.