Si va al ballottaggio

A Biella e a Vercelli si va al ballottaggio

(c.c.)  Sarà ballottaggio a Vercelli e a Biella per l’elezione del sindaco.
Tra 15 giorni, a Vercelli si tornerà alle urne per scegliere tra il candidato sindaco del centrosinistra, Maura Forte, e quello del centrodestra, Enrico Demaria. I due sono separati da poco meno di 8 punti percentuali a favore di Maura Forte. Terza forza, a Vercelli, è la lista civica Siamo Vercelli che, assieme ad un’altra lista civica, Siamo giovani, sosteneva Alberto Perfumo, attestatosi attorno al 16 per cento. Sotto la doppia cifra tutti gli altri canditati; fuori quorum il Ncd-Udc di Poy e la lista Moderati per Mazzeri.
Anche a Biella il ballottaggio sarà tra i candidati del centrosinistra e del centrodestra. Marco Cavicchioli,  sull’onda del successo del Pd, contenderà la poltrona di primo cittadino al sindaco uscente Dino Gentile, candidato del centrodestra, e sarà un testa a testa molto interessante. Anche a Biella il risultato del Movimento 5 Stelle è stato inferiore alle aspettative, pur se sopra il 10 per cento.
A Cossato si è riconfermato sindaco Claudio Corradino, mentre a Borgosesia sulla poltrona di primo cittadino siederà il neo europarlamentare Gianluca Buonanno.