Corso Addetto pinzatura e rammendo

Ripartono i corsi professionali gratuiti che Città Studi Biella propone ai disoccupati nell’ambito della Direttiva Regionale “Mercato del lavoro”, finalizzata alla lotta contro la disoccupazione. I corsi diurni sono rivolti a disoccupati che abbiano compiuto 18 anni (sono ammessi giovani di 17 anni con Qualifica professionale o altro titolo di studio secondario solo per i corsi post diploma). Al termine di ogni percorso verrà rilasciato dalla Regione Piemonte l’attestato di qualifica o specializzazione professionale valido per l’inserimento lavorativo, comprensivo di allegato contenente l’indicazione delle competenze acquisite. Sono quindi aperte le pre-iscrizioni per:Addetto pinzatura e rammendo: il corso (600 ore, di cui 240 di stage) mira a formare una figura che interviene nella fase finale del processo produttivo tessile (controllo tessuto greggio, in fino e del prodotto finito). Lo stage sarà realizzato all’interno di aziende del settore tessile abbigliamento in cui sia presente il reparto di rammendo e di controllo qualità del prodotto. Per l’ammissione è richiesta la licenza media. Tecnico dell’abbigliamento – Stilista Progettista Moda: il corso (600 ore, di cui 240 di stage) consentirà, grazie alla collaborazione dell’Unione Industriale Biellese, di svolgere lo stage presso rinomate aziende del territorio leader del tessile/abbigliamento. Il corso mira a formare un professionista capace di concepire e progettare prodotti per il sistema moda, contestualizzandoli all’interno del mercato e della modalità di consumo della società, senza dimenticare gli aspetti legati all’impatto sociale. Per l’ammissione è richiesto il diploma di scuola secondaria di secondo grado.Tecnico Tessile – Tecnologo perito tessile: il corso (600 ore, di cui 240 di stage) è realizzato in partnership con l’Unione Industriale Biellese, e prevede la partecipazione di aziende leader del settore tessile/abbigliamento. Obiettivo del corso, infatti, è quello di formare una figura professionale che sia in grado di seguire le varie fasi dei processi produttivi tessili, intervenendo sull’organizzazione della produzione e sulla definizione delle schede tecniche di prodotto, in un’ottica sistemica. Per l’ammissione è richiesto il diploma di scuola secondaria di secondo grado. Tecnico specializzato in ospitalità turistica: obiettivo del corso (600 ore, di cui 240 di stage) è formare un tecnico polifunzionale, un professionista caratterizzato da una profonda conoscenza del territorio, spiccate abilità comunicative e relazionali, buona capacità di far fronte alle esigenze dell’ospite, creando le situazioni più favorevoli. Lo stage sarà realizzato, anche grazie alla collaborazione del Comune di Candelo e del Consorzio Turistico Alpi Biellesi, in aziende del settore turistico e alberghiero presenti sul territorio. Per l’ammissione è richiesto il diploma di scuola secondaria di secondo grado. Tutti i corsi gratuiti presentati sono rivolti a persone di entrambi i sessi (L. 903/77 – L. 125/91) ed è prevista una selezione in ingresso. Per maggiori informazioni è possibile contattare Città Studi, in Corso G. Pella 10, chiamando il numero 015.8551111, scrivendo all’indirizzo email: formazione@cittastudi.org oppure consultando il sito www.cittastudi.org nell’area corsi professionali gratuiti.