Il direttore dell’Oncologia di ASL Biella, dr. Francesco Leone
Il presidente di LILT Biella, dr. Mauro Valentini

La Struttura di Oncologia dell’ASL BI e LILT Biella hanno attivato un ambulatorio di follow up per monitorare i pazienti oncologici che hanno completato il percorso di trattamento attivo di chirurgia e di chemioterapia o di radioterapia preventiva. “La creazione di questo ambulatorio congiunto di follow up – sottolinea il direttore dell’Oncologia dell’Asl di Biella Francesco Leone – rappresenta un valore aggiunto nell’offerta di assistenza sanitaria per i nostri pazienti. L’obiettivo è quello di intercettare precocemente una possibile recidiva, cioè il ritorno di un tumore in persone che hanno già affrontato una patologia oncologica. Attraverso questo strumento è possibile offrire cure sempre più efficaci che hanno, infatti, notevolmente aumentato la probabilità di sopravvivenza e di guarigione nelle patologie oncologiche. La sinergia con la Lilt Biella, realtà da sempre impegnata nel campo della prevenzione, permetterà di aumentare il beneficio per i pazienti, riducendo ulteriormente il rischio di recidiva o di ammalarsi nuovamente di patologie oncologiche, orientandoli verso stili di vita corretti come l’astensione dal fumo, l’alimentazione sana, il controllo del peso corporeo e l’attività fisica“. “LILT Biella ha deciso di impegnarsi in questa partnership per supportare il team oncologico dell’Ospedale che si occupa del follow-up, fornendo la collaborazione di un oncologo, il Dr. Pietro Sozzi –prosegue il Presidente di LILT Biella Mauro ValentiniLa probabilità di rischio di ricaduta al termine delle cure primarie, se diagnosticata precocemente, consente un tempestivo trattamento volto alla guarigione o a una nuova remissione. Poiché è dimostrato che gli stili di vita corretti sono in grado di prevenire le recidive così come l’insorgenza di altre patologie cronico-degenerative, compito dell’ambulatorio sarà anche quello sensibilizzare in questa direzione i pazienti.” L’ambulatorio di follow up è ubicato presso gli ambulatori dell’Ospedale degli Infermi dell’ASL di Biella che si trovano nell’area Degenza EST, piano terzo blocco C e sarà aperto due volte alla settimana dalle ore 8.30 alle ore 12.30.