Ogni stella è un desiderio…

C’è cacciatore e cacciatore. Quelli che si riuniranno il 9 e 10 agosto nell’Oasi Zegna con il direttore scientifico del Planetario di Milano, Fabio Peri, e con le guide naturalistiche del parco naturale sono cacciatori di stelle. Caccia alle stelle, infatti, è il titolo dell’evento giunto alla sua quattordicesima edizione: stavolta, addirittura, il programma raddoppia. 
Il 9 agosto, l’incontro Tra lupi e Stelle vedrà i partecipanti impegnati in un’escursione notturna sul Sentiero del Lupo, con partenza dalla Bocchetta di Margosio, accompagnati da una guida naturalistica di Overalp.
Nella quiete notturna dell’Oasi Zegna si osserverà la luna e, al suo tramonto, le stelle del firmamento, sotto la guida di un astronomo. Il ritrovo, per chi vuole iniziare la serata con un aperitivo, è alle 19.30 all’agriturismo Alpe Margosio. Altrimenti, l’appuntamento è alle 20.30 alla Bocchetta di Margosio, con partenza alle 21 e rientro alle 23. Si consiglia un abbigliamento da trekking leggero: scarponcini, zaino da 10 litri, borraccia, snack leggero, coperta di pile e torcia.
Il 10 agosto, invece, sarà la volta dell’evento principale, Caccia alle stelle. Alle 21 conferenza al Palasport di Bielmonte a cura di Fabio Peri. Dalle 22 alle 22.30 osservazione guidata del cielo con i telescopi messi a disposizione dalla U.B.A. (Unione Biellese Astrofili). Costellazioni, galassie, e soprattutto le Perseidi (o Lacrime di San Lorenzo) che durante la serata sfrecceranno nel firmamento.
Maggiori dettagli su www.oasizegna.com