Archivio di 12 giugno 2018

Percorso Azzurro – LILT For Men

Si parla davvero molto di prevenzione, ma pochi sanno che gli uomini sono molto più restii delle donne a sottoporsi ad esami di prevenzione. Per questo motivo LILT ha istituito una nuova campagna dedicata alla prevenzione dei tumori maschili: una prevenzione “azzurra” che si protrarrà per tutto il mese di giugno.
In particolare nella giornata del 14 giugno, LILT Biella invita tutti gli uomini a fare una visita per la prevenzione dei tumori maschili presso l’ambulatorio urologico di Spazio LILT e a ritirare il materiale informativo e divulgativo finalizzato alla sensibilizzazione.
Con questa iniziativa la LILT intende potenziare il proprio impegno nella cura e nella promozione di azioni volte alla sensibilizzazione della popolazione maschile in merito alle principali patologie oncologiche della sfera genitale maschile: tumore della prostata, del pene e del testicolo.
Un altro tumore maschile è il seminoma, ovvero il tumore più frequente del testicolo: i sintomi sono un testicolo di consistenza duro lignea oppure dolente. Le probabilità di guarigione sono altissime, vicine al 100%. Per il tumore ai testicoli nel 2018 sono attesi circa 2.500 nuovi casi, pari all’1 per cento di tutti i tumori maschili. Il tumore del testicolo è la neoplasia più frequente nei giovani maschi sotto i cinquant’anni.
Per avere maggiori informazioni su come proteggersi dai “colpi bassi” a Spazio LILT disponibile un opuscolo informativo.

Mangia, corri, impara! Un grande lavoro per 700 bambini biellesi

Si è tenuta martedì scorso la festa conclusiva con “merenda party” del concorso “Mangia, corri, Impara!” che LILT Biella promuove nelle scuole dell’infanzia e primarie per stimolare i bambini ad avere una vita più sana, all’insegna della corretta alimentazione e dell’attività fisica.
Sono state 19 le scuole che hanno aderito al progetto per un totale di 43 classi e ben 702 bambini; le insegnanti hanno lavorato tutto l’anno per favorire nei bambini non solo la conoscenza, ma soprattutto l’attenzione e la messa in pratica (a scuola come a casa) sia di comportamenti alimentari sani, sia del movimento e dell’attività fisica in tante occasioni, divertendosi.
“Il progetto “Mangia, corri, impara” è giunto alla sua terza edizione – afferma Antonella Fornaro, Responsabile dell’Educazione alla salute nella scuola di LILT Biella.
La conclusione del progetto,prevedeva un concorso a premi per gruppo classe. La scuola primaria di Portula si è aggiudicata il primo premio, consistente in un buono del valore di 150,00 euro da spendere in articoli di cancelleria; la scuola primaria di Pratrivero si è aggiudicata il secondo premio: un buono del valore di 100.00 euro da spendere in articoli di cancelleria.
Il progetto “Mangia, corri, impara!” segue le indicazioni del’Organizzazione Mondiale della Sanità e dell’Inran e rientra nei programmi di promozione della salute che LILT Biella propone tra le attività interne alla Rete Per la Prevenzione di cui l’Associazione fa parte.